Preziosi ribadisce: “Genoa in vendita. Magari lo comprasse un Commisso…”

Preziosi ribadisce: “Genoa in vendita. Magari lo comprasse un Commisso…”

Il club rossoblu in cerca di un nuovo patron

di Redazione VN

Questa mattina sulla Gazzetta dello Sport si leggono alcune parole del presidente del Genoa Enrico Preziosi, che da tre anni vorrebbe vendere il club, ma che non sta trovando i giusti acquirenti: “La società è in vendita da tre anni, ma nonostante ci sia sempre qualche persona interessata, non ho mai visto i soldi veri”. Il patron del Genoa non gradisce trattative allo scoperto, come quella che avrebbe voluto imbastire la cordata inglese che fa capo alla Gestio Capital. Un esempio di trattativa ideale? Quella che Commisso ha concluso acquistando la Fiorentina: “Non vedo l’ora che si presenti un compratore affidabile. Non servono soldi per il sottoscritto ma che venga riconosciuto il giusto valore alla società. Commisso in tre mesi di trattativa silenziosa ha comprato il club viola. Quando ci sono i soldi veri…”.

ECCO DIECI TERZINI CHE POTREBBERO SOSTITUIRE DALBERT

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Valter - 1 mese fa

    In effetti da quando c’è Rocco siamo rimasti e con prospettive ben oltre le più rosee aspettative.
    Rocco è perfetto!
    Sembra nato a Firenze.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. dallapadella - 1 mese fa

    Pensavo la stesaa cosa leggendo anche di Ferrero che pure lui non trova compratori.
    Fa anche lui degli errori ma con Commisso ci è andata parecchio ma parecchio bene, come era andata bene con i Della Valle che ancora molti infamano.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy