Prandelli e il rilancio mancato: si decide tutto nella sua Firenze

Prandelli e il rilancio mancato: si decide tutto nella sua Firenze

Per l’ex tecnico viola la sua Firenze rischia di trasformarsi in un incubo sportivo

di Redazione VN

Montella e Prandelli, legati da un destino beffardo. L’uno, che dopo i tre quarti posti consecutivi è tornato a guidare i viola con risultati fin qui disastrosi, l’altro che con Firenze ha un legame più che particolare. Riparte da qui questa mattina La Repubblica, dalla figura di un Cesare Prandelli che ha scelto Genova per ripartire con sogni e speranze, ma che adesso rischia davvero grosso. Mancava da otto anni una panchina in Serie A e, ironia del destino, sarà proprio quello stadio cui è legatissimo a dover decretare il verdetto della stagione del Genoa. Per la prima volta da ex il tecnico si ritroverà a dover vivere un dentro o fuori da batticuore. E chissà se negli ultimi novanta minuti di questa terribile stagione gli torneranno alla mente gioco ed entusiasmo della sua Fiorentina, la semifinale di Coppa UEFA persa con i Rangers o la sciagurata partita con il Bayern.

Violanews consiglia

Montella e Prandelli, allenatori nel pallone: tutto in gioco nella città più amata

Sarà un’estate di rivoluzione: i Della Valle preparano la Fiorentina che verrà

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy