Pradè tra conferme e chiusure: porta aperta per Borja Valero, no a Balo e Rafinha

Pradè tra conferme e chiusure: porta aperta per Borja Valero, no a Balo e Rafinha

Il ds ha parlato chiaro dopo la gara con il Benfica sul mercato della Fiorentina

di Redazione VN

Se gli ultimi giorni della tournée americana della Fiorentina hanno fatto luce su come i viola potranno muoversi sul mercato, Daniele Pradè non si è nascosto dopo la partita con il Benfica. Come scrive La Gazzetta dello Sport, il ds viola ha spento le voci su Balotelli e Rafinha («Sono forti, ma abbiamo altri obiettivi») ma apre a Lirola e Borja Valero («può essere un profilo ideale, ma non significa che lo prenderemo»), ribadendo come questa sarà una stagione di costruzione dove la squadra cercherà l’identità giusta in un mix di giovani e giocatori d’esperienza. Su Chiesa invece la linea è chiara: la Fiorentina vuole tenerlo e il ragazzo deve comprendere quali sono le esigenze di una proprietà appena arrivata.

Chiesa, il campo sgombra (per ora) i dubbi. E Vlahovic ha superato Simeone

Pradè prova il doppio colpo per il 10/08. Miazga obiettivo reale, Balotelli e Llorente fake

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy