Persi tre cardini, prese scommesse: un anno dopo la Fiorentina è più debole

Andrea Della Valle ha indicato nel 7° posto l’obiettivo stagionale, forse troppo ambizioso vista la concorrenza