Persi tre cardini, prese scommesse: un anno dopo la Fiorentina è più debole

Persi tre cardini, prese scommesse: un anno dopo la Fiorentina è più debole

Andrea Della Valle ha indicato nel 7° posto l’obiettivo stagionale, forse troppo ambizioso vista la concorrenza

di Redazione VN

In questo momento la Fiorentina è più debole rispetto all’inizio della scorsa stagione. I viola hanno perso Badelj, Astori e Sportiello, tre cardini. I nuovi sono giovani che fanno sperare in un buon futuro, non ci sono giocatori che possono dare immediate certezze. Andrea Della Valle ha indicato nel 7° posto l’obiettivo stagionale, forse troppo ambizioso vista la concorrenza: Juve, Napoli, Inter e Roma irraggiungibili, Lazio e Atalanta più forti, forse lo sarà anche il nuovo Milan, e se la Samp prende Pjaca fa un bel salto. Lo scrive il Corriere dello Sport.

Violanews consiglia

Pjaca, la concorrenza si allarga. Ma lui non cambia idea (e spera)

De Paul allo scontro con l’Udinese per Firenze. El Sha rimane nella lista di Corvino

68 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. wolwerit - 2 anni fa

    Mi piace perché i giocatori quando sono qui sono pacchi preso da corvino quando vanno via diventano cardini ecc….la squadra deve giocare una volta a settimana e la base c d a differenza dello scorso anno dove erano tutti nuovi .
    Lo scorso campionato di è perso terreno le prime 10 giornate perché la squadra doveva creare un assetto quest’anno ci siamo L inserimento eventuale di un mediano meglio del danese (che gli esperti del sito hanno già visionato da pacco guardando 3 video di YouTube da tube) e di un esterno anche fra 20 giorni non spostano gli ecquilibri.
    Oggi serve piazzare Olivera Cristoforo Saponara ed esseryc..,con il risparmio di ingaggi e qualche soldo per i cartellini una 10/5 e magari altri10/5 da Rebic e gli ultimi giorni si compra due innesti che servono.
    per me la squadra è giovane e non è malvagia ma io e sono 40 anni che guardò e gioco s pallone…,non sono un esperto di calcio come i geni dell 1926 che fischiano fanno gli ole ole quando si perde alzano striscioni come in Pescara fiorentina o postano i comunicati dopo un minuto delle sentenze uefa …..insomma io vorrei che si vincesse non che si perdesse per contestare i Dv ma si sa il tifo cattivo è tornato ne sanno qualcosa quei due tifosi del Venezia pestati davanti ai bambini a Moena 20/30 contro 2 che eroi i nuovi ultras stanno facendosi un nome ……

    Ps allo stadio entrano gli invalidi di tutte le tifoserie mescolati picchiate anche 2 in carrozzina e vi rispetterò ancora di più

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. bernard - 2 anni fa

    Lafont è un rinforzo nel ruolo di portiere , Vitor Hugo un degno sostituto del Capitano , per Badelj c’ è il ragazzo danese . Ma quale indebolimento !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. L'ironia è sprecata quando si usa sugli stupidi. - 2 anni fa

    Caro Sig. Pestuggia, la mia stima verso lei ed i suoi collaboratori è immensa! Grazie per il servizio che ci fa, grazie per pubblicare tutte le nostre frustrazioni, grazie per non censurare le cose che non le vanno bene, grazie per essere così democratico e rispettoso delle altrui idee, come faremmo senza violanews ed i suoi ragazzi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Matt - 2 anni fa

    Astori non può essere nominato per discorsi sul calciomercato. Parlate d’altro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. unial5_117 - 2 anni fa

    A occhio e croce siamo da 10 posto, che è l’obiettivo massimo dei dellaballe. Contestazione, come minimo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Gianluca - 2 anni fa

    Avevo in mente di scrivere un papiro per smontare ogni parola di questo articolo e invece no, non merita nemmeno la mia considerazione. Mi limito solo a dire che è di una vergogna immensa, e se l’autore, facendo così, spera in un allontanamento della proprietà, rimarrà parecchio deluso, rosicando ancora per parecchi anni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Axel - 2 anni fa

      Cioè volevi scrivere un papiro per smontare l’articolo e te ne esci con un riassunto che non dice nulla? Se avessi scritto il papiro, o almeno accennato a quello che ci volevi scrivere, almeno si poteva intavolare una discussione sul giusto o sbagliato di quello che dicevi, ma in questo caso hai solamente confermato che il corriere ha scritto la verità…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Gianluca - 2 anni fa

        Se per te dire che Sportiello era un punto cardine di questa squadra è la verità, ti piacciono le favole. Se per te tirare in ballo Astori dopo quello che è successo e usarlo come un qualsiasi giocatore ceduto non è una vergogna, fai pure. Forse il solo Badelj le era, ma è stato sostituito da un presunto “sconosciuto” come lo era proprio Badelj, arrivato nel pieno scetticismo e considerato tanto come viene considerato adesso Norgaard. Questa si che è la verità, altro che le solite vostre chiacchiere da bar dello sport fatte solo per dar contro a prescindere. Buon rosicamento anche te.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Claudio50 - 2 anni fa

    Come si fa dire che puntiamo al settimo posto, se stava zitto era meglio. Sappiamo benissimo che ci sono squadre che sembrano piu forti, Ma come si fa a partire subito battuti…Se quelle 7/8 squadre saranno piu forti della viola lo dira’ il campo, non la penna del giornalista o addirittura la proprieta’. Ogni anno il campionato ci riserva delle sorprese in positivo e in negativo e tu, caro Andrea, pensa a non essere il negativo. I giocatori devono dare il massimo e tu, caro Andrea, devi porre la basi perche’ questo avvenga. DALLE MIE PARTI SI DICE CHE, L’OCCHIO DEL PADRONE INGRASSA IL CAVALLO…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Otello - 2 anni fa

    Sinceramente nn vedo come la Fiorentina sia più debole dello scorso anno!Se nn vengono venduti i gioielli….la difesa e il centrocampo mi sembrano rafforzati,semmai manca un esterno!Vediamo, il mercato finisce in Agosto e la Uefa nn c’è!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Nicco - 2 anni fa

      Centrocampo rinforzatissimo hai perso un nazionale e un giocatore di spessore sostituito con un danese sconosciuto che nn ha nemmeno una presenza in nazionale maggiore, ci vuol coraggio a affermare certe cose

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Axel - 2 anni fa

      Scusa ma in quale film vedi il centrocampo più forte? Hai perso Badelj ed hai preso uno che son due anni che a roma fa ridere (tra l’altro non si capisce nemmeno quale sia il suo ruolo reale) ed un ragazzotto danese che a 25 anni non ha fatto nemmeno una presenza nella nazionale danese (non la francia) e vedi il centrocampo rinforzato? E ci credo che ci sono persone che difendono i DV…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Nicco - 2 anni fa

    Finalmente qualcuno che ha il coraggio di scrivere la verità .
    Bravi iniziassero anche gli altri invece di stendersi come tappetini per paura che gli venga negato un accredito o per paura di essere querelato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. france - 2 anni fa

    A questo punto mi sembra chiaro che il vero male della Fiorentina non sono i DV ma i loro sostenitori…Dare un aggancio a questi signori continuando a sostenerli rende automaticamente questi “tifosi” complici della paurosa decadenza sportiva che sta completando la Fiorentina.
    E se in qualche modo io giustifico i giornalisti che li difendono perchè bene o male è il loro pane quotidiano(attenzione col carattere che ho io non lo farei!)
    non giustifico in nessun modo questi pseudotifosi che non hanno niente,e ribadisco niente da guadagnarci se non il cuscinetto da mettere sotto il braccio la domenica….Ripeto un punto fondamentale
    Chi, vedendo che le cose non vanno palesemente bene dal punto di vista sportivo continua a far finta di niente non vuole il bene della Fiorentina.Punto Il resto sono chiacchiere.Non vi basta dire ma io faccio l’abbonamento,io tifo la maglia e così via..non è sufficiente.Si fa una bella lettera alla squadra dai toni civili naturalmente perchè sennò i reazionari si risentono,speigando che la presa di posizione del “TIFO”TUTTO è scaturita da uno svilimento sportivo di tali proporzioni ma che la suddetta presa di posizione non riguarda minimamente la squadra ma la società.Si riempie lo stadio di striscioni che sostengono la squadra e lo si DISERTA fisicamente per un pò di tempo,per un anno se non fosse sufficiente a far capire a questi signori che se ne devono andare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Aoi_Haru - 2 anni fa

    Adesso Sportiello tartassato per quasi un’intera stagione è diventato un cardine pur di criticare. Che al suo posto si sia preso Lafont che è uno dei maggiori prospetti nel ruolo a livello europeo e che già non dovrebbe farlo rimpiangere (spendendoci 8 milioni contro i 5 e mezzo del riscatto del primo) non è nemmeno degno di nota. Che buffonate.
    Il Capitano non andava nemmeno nominato. Si, lo si è “perso”, e non era proprio il caso di spendere i soldi in un altro difensore quando mancavano ali e centrocampisti. Abbiamo già Pezzella, Hugo e Milenkovic centrali, in più si sono aggiunti Ceccherini e volendo Hancko. Dietro siamo appostissimo così. A centrocampo saremmo più deboli quando, rispetto all’anno scorso con Dabo unica alternativa ai titolari, ci siam ritrovati con Norgaard e Gerson? Si può dire tutto quello che si vuole su Gerson (prestito secco, gioca semplice ecc.) ma certo non che sia più scarso di Cristoforo.
    Al momento ci siam potenziati in tutto tranne l’attacco, dove serve almeno un’ala titolare e almeno una di riserva. E bisogna far delle cessioni per incassare e sfoltire la panchina, visto che abbiamo almeno 3-4 esuberi al momento.
    Eravam col “seino” in pagella anche nello scorso pagellone del calciomercato, eppure abbiam messo delle belle basi per il futuro. Quest’anno per come la vedo si sta solo continuando l’opera in attesa di cedere almeno un ragazzo l’anno prossimo per disporre poi di grosse cifre per continuare così.
    Finché si può sperare non cambierò idea, poi certo, se dovesse partire un Chiesa senza veder arrivare giocatori buoni quel punto la società andrebbe certamente criticata.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Axel - 2 anni fa

      Effettivamente con Norgaard rispetto a Badelj hai fatto un grosso passo avanti…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. user-13958601 - 2 anni fa

    La polemica fine a se stessa!
    La squadra c’è, Manca in attacco qualcosa.
    Ma la difesa non può risentire di Sportiello, per favore.
    Il centrocampo non ha Badelj ma ha giovani interessanti.
    Possiamo solo migliorare i risultati dello scorso anno.
    Ritenere Atalanta e Sampdoria migliori fa sorridere: a Bergamo hanno venduto tutti (Caldara-Spinazzola- ecc ecc) e la Sampdoria si basa su un signore di 36 anni e una scommessa proveniente dalla Roma.
    Ma per favore
    Un saluto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. france - 2 anni fa

      Come vorrei essere ottimista come te….Complimenti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Axel - 2 anni fa

      Chi sono i giovani interessanti a centrocampo? Gerson non avrai nemmeno il tempo di vederlo che se ne andrà (e secondo me non lascerà rimpianti) e poi hai preso un giovane di 25 anni. Giovane. Certo, non è vecchio, ma non è certo uno ancora tutto da scoprire. Sappiamo solo che fino ad oggi la nazionale maggiore non l’ha nemmeno odorata. E non è che in quella squadra ci siano il meglio dei centrocampisti mondiali. Un Lerager si potrebbe tranquillamente scalzare se si è forti…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Midi - 2 anni fa

    Io non sò dire se ad oggi siamo più deboli o meno, però sò che ancora manca un mese al termine del mercato. Non mi fascio la testa prima di averla rotta. Voglio vedere all’ultimo giorno di mercato chi avremo comprato. Tutti i nomi fatti fino ad oggi risultano ampiamente delle bufale inventate per attirare i lettori sul sito.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. LCV - 2 anni fa

    L’avete abbassato subito, non avete ottenuto gli effetti sperati.
    Applausone

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. mops - 2 anni fa

    Oddio se Sportiello era un allora…….. SFV’57

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. user-2073653 - 2 anni fa

    Pantaleone, un nome una garanzia!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Gio79 - 2 anni fa

    Io invece di guardare al 7o , triste, posto, penserei a salvarmi il prima possibile. Abbiamo, adesso, una rosa che se gira tutto bene si può far come lo scorso anno, ma se dovessimo incappare in un’annata storta, la vedo buia….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Midi - 2 anni fa

      scommetto che lo hai scritto anche nell’anno che siamo arrivati al quarto posto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. 29agosto1926 - 2 anni fa

    Al giornalista del corriere dovremmo far presente che “i cardini” potrebbero diventare perlomeno sei o sette se vendiamo Oliveira, Cristoforo e Saponara. LO DICI SEMPRE. G I O R N A L A I

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. rudy - 2 anni fa

    Scopro oggi che Sportiello era un cardine della squadra, tanto da essere finito al Frosinone. Astori mancava, purtroppo, anche quando abbiamo vinto 8 partite di seguito. Quanto a Badelj non mi sembra ci sia la fila. Se va al Milan è solo perché è a parametro zero. Concordo comunque che la Fiorentina, come Società, debba fare di più.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. mario - 2 anni fa

      Che Badel non sia un Top per altri è ovvio, che per la nostra realtà fosse un top è altrettanto ovvio

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. rudy - 2 anni fa

        Se la dimensione della Fiorentina è quella che evinco del tuo commento allora non capisco perché in molti si infervorano se non arrivano top player.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. mario - 2 anni fa

          Mi sembra che non hai capito, top per noi 8-10-15 ml, top per il mercato da 60-70 in su…peccato che di solito cerchiamo scommesse da 2-3 max 5

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. gianluca.delloglio - 2 anni fa

    Sportiello non è un cardine nemmeno per la porta di casa .. secondo me con un buon esterno d’attacco titolare e uno di riserva siamo
    Più forti dell’anno scorso .. visto che i migliori sono rimasti , a parte badelj

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user-2073653 - 2 anni fa

      Secondo me si può puntare allo scudetto…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. gianluca.delloglio - 2 anni fa

        Non si può puntare alla champions e nemmeno all’europa League ma non si può dire che ci siamo indeboliti senza sportiello .. badelj può essere rimpiazzato degnamente da veretout o Dabo perché non è modric .. forse il capitano sarà più difficile da sostituire ma Victor Hugo non mi sembra l’ultimo arrivato

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Axel - 2 anni fa

          Ma porca puttana, ma lo guardate il calcio o ve lo immaginate? Vorresti mettere Veretout al posto di Badelj (di Dabo non commento proprio)? In poche parole toglieresti un interno di centrocampo che ti fa sia la fase difensiva che quella offensiva e ti fa 10 gol in un anno per metterlo a fare il regista, quindi più vincolato da determinati movimenti? E quello che faceva Veretou chi te lo farà nel prossimo campionato?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. vb - 2 anni fa

      Siamo praticamente da Champions….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. FILTRA OTTIMISMO (figlio di Tesoretto, fratello di Plusvalenza) - 2 anni fa

    Ci siamo… È il momento di invocare il mio nome!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Lollo26 - 2 anni fa

      Nome più bello di tutti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Alan1971 - 2 anni fa

    Sarebbe anche il caso di guardare cosa stanno facendo Torino e Sassuolo, oltre alla Samp… uno dei “difetti” di certa stampa è di guardare il proprio orticello e poi stupirsi (come certi fenomeni che si son stupiti della Croazia ai Mondiali) quando poi certe squadre esplodono.

    Due appunti: mettete pure anche la Lazio tra gli “irraggiungibili” (per noi) e mettete pure il Milan già tra i più forti… visto che a quanto pare è l’unica squadra del mondo che può comprare sbattendosi delle regole senza neanche vendere….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. andrea - 2 anni fa

    La Fiorentina avrebbe già una nuova proprietà se Toninelli non si fosse messo di traverso. Tutto verte su la realizzazione del nuovo aeroporto, fatto quello, il resto si incastrerà come un puzzle.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Alan1971 - 2 anni fa

      Certo, come no… adesso la colpa di un “progetto” lungo 10 anni e intoppatosi 300 volte è di un ministro insediatosi da 1 mese… che tra l’altro non può certo mettere bocca su un’azienda privata che “se volessero vendere” potrebbero vendere quando vogliono (ammesso ci siano acquirenti e ammesso vogliano vendere, ovviamente)…
      Ma vi svegliate battendo a casa sulla tastiera la prima cosa che vi è venuta in mente di notte?…..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Svarcarolo - 2 anni fa

    Il nostro capitano lo abbiamo perso in campo ma sarà sempre presente nello spirito di questa squadra. Sportiello non lo abbiamo riscattato per scelta tecnica. L’unico che se ne è veramente andato è Badelj giocatore che, parer mio, non credo rimpiangeró. Se si confermano abbiamo forse una delle coppie di centrali più forti. Non si è venduto nessuno e con 2 buoni innesti (mediano ed esterno) si ha una buona squadra

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Alan1971 - 2 anni fa

      Astori è stato “sostituito” da Ceccherini. Badelj è andato. Basterebbero queste 2 osservazioni per ammettere che la squadra è più debole sulla carta dell’anno scorso.
      Lafont, Diks o Noorgard sono evidenti scommesse: se anche avessi indovinato il portiere cambia poco o nulla nel contetso generale del campionato. Non è che la Spal o il Genoa perchè avevano Meret o Perin siano andate in UEFA…. si son salvate per un pelo.
      E al momento hai ancora l’inguardabile Eysseric (mai visto uno peggiore di quello), Thereau che ha un anno in più, Cristoforo, Maxi & co.
      Quali poi sarebbero i “2 buoni innesti (mediano ed esterno)” che vedi all’orizzonte è tutto da capire…. sempre ammesso che restino i vari Chiesa, Milinkovic e Veretout, cosa su cui non metterei la mano sul fuoco, con gli scarpari a dirigere le danze

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Via (mai una) Gioja - 2 anni fa

        ASTORI => VITOR HUGO (che insieme a Pezzella fanno ancora una delle coppie centrali più forti della serie A)
        SPORTIELLO… lasciamo perdere
        BADELJ: potrebbe essere l’unico (tecnicamente) forse non sostituito (anche lui comunque aveva dei limiti grossi).
        Manchiamo in avanti, quello è certo (anche numericamente proprio)

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Alan1971 - 2 anni fa

          Quello con “grossi limiti” è stato uno dei vicecampioni del mondo.
          E l’hai sostituito?… al momento no (sta giocando Veretout al suo posto…)

          Vitor Hugo vale metà Astori (tanto che non giocava proprio).

          Quanto alla coppia Pezzella-Hugo una “delle coppie centrali più forti della serie A” è una tua opinabilissima affermazione: il brasiliano ha giocato 19 partite (la metà, molti spezzoni) e per te è un baluardo?… ti ricordo l’8° posto finale…. e l’8^ difesa (al pari del Torino)
          E meno male che “si poteva comprare” e “fare acquisti da Fiorentina” dopo “l’anno di transizione”… continuate pure a credere a questa gente

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Midi - 2 anni fa

            le opinioni sono tutte opinabili. Che Hugo valga la metà di Astori è tutto da dimostrare. Lo vedremo durante questo campionato. Badelj che tu definisci giustamente vice campione del mondo, quando arrivò a Firenze e per un lungo periodo, non piaceva a nessuno. Io credo che l’unica certezza sia che il tifoso che non vuole i Della Valle, critica tutto, sempre e comunque. Io non sono innamorato di Diego o Andrea, però aspetterei almeno il termine del mercato per giudicare, e poi vedere la squadra all’opera.

            Mi piace Non mi piace
          2. Alan1971 - 2 anni fa

            (risposta a “midi” qui sotto)

            Che Astori fosse migliore di Hugo non lo dico affatto io, ma lo dimostrava coi fatti Pioli, visto che Hugo non vedeva mai il campo se c’era Astori.

            Mi piace Non mi piace
          3. Aoi_Haru - 2 anni fa

            Non è affatto vero, visto che non solo Hugo ma pure Milenkovic stavano trovando il loro spazio già prima di Udine. E Badelji è “vicecampione del mondo” dalla panchina. Son buoni tutti. Quella volta che è entrato ha sbagliato il rigore alla fine dei supplementari. Allora con ‘sto metro di giudizio dovremmo fiondarci su Padoin.

            Mi piace Non mi piace
          4. Via (mai una) Gioja - 2 anni fa

            C’è la fila per prendere il “vice campione del mondo”… forse per il suo grande contributo alla causa?

            Mi piace Non mi piace
  25. mauro1949 - 2 anni fa

    a breve mi aspetto post tipo……”Corriere dello Sport”, rosicone, comprala te!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. violaebasta - 2 anni fa

    Secondo me hanno perso due cardini; sportiello io non lo considererei tale visto che l’anno passato le sue ” parate ” hanno fatto perdere alla squadra almeno 7 punti. Comunque Ono una squadra mediocre che difficilmente ( spero di sbagliare ) anche quest’anno riusciranno a c’entrare l’Europa League.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. woyzeck - 2 anni fa

    Se non riusciamo a CACCIARE i marchigiani sarà sempre peggio, quindi bisogna che adesso anche la politica inizi a fare la propria parte… E sarà anche il momento di farsi sentire con Corvino perché una buona parte dello scempio a cui stiamo assistendo è colpa sua, grazie a tutta quella caterva di pippe prese per una montagna di soldi e adesso irrivendibili… LIBERIAMO FIRENZE!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Valdemaro - 2 anni fa

    E allora comprala te! Ti meriti di tornare a Gubbio a spalare la neve! Firenze è una città di mer.a e quindi i della valle sono anche troppo. Comprala te! Ah no l’ho gia detto…

    Il pensiero del troll leccavalle…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Elmauri - 2 anni fa

      Hai dimenticato “lenzuolai!”, altro mantra dei servi dei padroni…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. vb - 2 anni fa

        Hai dimenticato anche: “La storia insegna che non possiamo ambire oltre il quinto posto!”…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. Gariboldi - 2 anni fa

    Ragionamento impeccabile, oggi la Viola è al massimo da decimo posto in una delle più grigie estati che si ricordino, lato Fiorentina, molto, ma molto peggio delle ultime che già erano pessime, a questo i DV ci hanno ridotto,all’accattonaggio calcistico verso i club che, non molto tempo fa, contrastavamo sul campo e fuori.
    Con buona pace dei talebani del “comprala te”, “tifa i gobbi” e altre stupidità simili.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. David Germania - 2 anni fa

    Ma anche il toro mi sembra piu forte in questo momento

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. VV - 2 anni fa

    Manca Borriello, svincolato, e poi siamo al completo per il decimo posto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. danugo_223 - 2 anni fa

    che i DV facciano anno dopo anno alla meno x rientrare e un bel giorno dileguarsi lo si é capito nonostante Andreino il bugiardino ci parla di obiettivi(mediocri) ma se bastasse Il delicat-rotto Pjaca x fare il salto di livello forse ce lo comprerebbero…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. massimiliano.di.ubald_306 - 2 anni fa

    Ogni anno più deboli di quello precedente.
    Stiamo messi bene.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. vb - 2 anni fa

    Di questo passo tra due anni saremo a lottare per la salvezza con Spal e Genoa. Per la gioia dei leccavalle…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. Svarcarolo - 2 anni fa

    Per dire che Sportiello era un cardine ce ne vuole di fantasia…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. Luca Pontassieve - 2 anni fa

    maremma maiala che tristezza…

    se si incappa nell’annata no si vola di sotto in 4 e 4 8

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. Lollo26 - 2 anni fa

    Io credo si sia più o meno allo stesso livello dell’anno scorso, più scarsi a centrocampo, più forti forse in porta.
    La Samp per me ora come ora è più forte perché ha venduto torreira e zapata ma ha investito davvero tanto.
    Ha preso Jankto audero defrel e se prende anche pjaca per me sono buoni parecchio, arrivargli davanti non sarà facile per nulla

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. rudy - 2 anni fa

      Audero ex Primavera Juve con un solo anno di serie B alle spalle, Lafont 100 presenze in Ligue 1. Jankto spesso riserva in un’Udinese quasi retrocessa. Defrel scarto della Roma, dove non giocava praticamente mai. Se questi tre li avesse presi Corvino sai le imprecazioni dei tifosi di casa nostra.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. mario - 2 anni fa

        Tipo gerson o gerson ha giocato più di defrel?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. rudy - 2 anni fa

          Mi sono ben guardato dall’esaltare l’acquisto di Gerson, ma non accetto che si dica che la Samp si è rafforzata con quei tre.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. Aoi_Haru - 2 anni fa

          Già che Defrel l’abbian ceduto mentre Gerson sia stato dato in prestito secco (e i tifosi mentre si parlava di diritto di riscatto erano ad invocare la recompra) la dice lunga sulle differenze tra i due.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. folder - 2 anni fa

            Oh: s’è preso Crujiff e un me n’ero accorto….mannaggia!

            Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy