Parola alla difesa: Pezzella e Milenkovic chiamati ad alzare il muro

I due in cerca di riscatto e di conferme

di Redazione VN
Milenkovic-Pezzella

Rispetto alle due difese meno battute del campionato, quelle di Juventus e Verona, Fiorentina e Atalanta hanno subito esattamente il doppio dei gol, 16. E’ necessario invertire la tendenza, anche perché Dragowski ha festeggiato la rete inviolata solo due volte, contro Torino e Parma. Pezzella e Milenkovic sono le colonne alle quali si affida Prandelli, l’argentino per i recuperi difensivi e il serbo per la pericolosità in area nemica. Già tre gol per i due in campionato, e la festa scaturita dall’ultimo, quello al 98′ con il Genoa, ha dato un segnale forte.

GERMOGLI PH: 7 DICEMBRE 2020 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI SERIE A FIORENTINA VS GENOA NELLA FOTO GOL ESULTANZA MILENKOVIC

Per entrambi sarà necessario parlare a breve di futuro, visto che hanno il contratto in scadenza nel 2022. Per Pezzella i problemi fisici sono alle spalle, anche la rabbia per aver saltato la Nazionale è acqua passata. L’Atalanta ha visto calare la propria media-gol, ed è il momento di approfittarne, insinuandosi nelle piccole crepe che cominciano a fari vedere.

GERMOGLI PH: 7 DICEMBRE 2020 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI SERIE A FIORENTINA VS GENOA NELLA FOTO PEZZELLA

“La Fiorentina avrebbe bisogno di Gagliardini. Serve un risultato insperato”

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Marco Chianti - 1 mese fa

    Si fa più gol coi difensori che con gli attaccanti. Ma indò si vuole andsre…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy