Nardella ai Della Valle: “Vi aspetto per ripartire. Stadio? Confermo i tempi di realizzazione”

Nardella ai Della Valle: “Vi aspetto per ripartire. Stadio? Confermo i tempi di realizzazione”

Il sindaco di Firenze parla alla città e lancia un invito alla proprietà della Fiorentina

di Redazione VN

Sulle pagine de La Nazione troviamo una lunga intervista al sindaco di Firenze Dario Nardella. Ecco gli spunti più interessanti in merito alla Fiorentina.

Lo stadio si farà?

«Io ci credo»

Della Valle però ha ribadito anche ieri di non divertirsi più con la Fiorentina…

«Mi dispiace per Andrea e Diego. Io però continuo a credere nei progetti avviati insieme, a partire appunto dallo stadio per il quale confermo i tempi previsti di realizzazione».

Insomma lei non molla ma rilancia…

«Stimo personalmente Andrea e Diego Della Valle, sono due grandi imprenditori che portano in alto il nome dell’Italia e so che a loro non piace perdere come a me».

Quindi?

«Quindi li aspetto per rilanciare insieme il progetto sportivo e cittadino per Firenze».

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Violanellevene - 3 anni fa

    Nardella non mi è simpatico ma ha fatto il suo dovere. Le Istituzioni locali provino a ricompattare l’ambiente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Horsenoname - 3 anni fa

    Caro Nardella , neanche io mi mdiverto quando vado a vedere il prezzo per comprare una Ferrari, non me la posso permettere per questo non mi diverto .
    Abbi fiducia i Della Valle hanno sempre detto che non si faranno trovare impreparati ragion per cui puoi dormire sogni tranquilli

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. bitterbirds - 3 anni fa

    sarà aperto il bypass del galluzzo prima del 2020 ?

    io ci credo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Saverio Pestuggia - 3 anni fa

      Dovrebbe aprile lunedì 29, almeno questa era la data prevista a inizio mese

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. bitterbirds - 3 anni fa

        come astutamente dice nardella “io ci credo” – anzichè dire “si” – ma a giudicare dallo stato dei lavori ne dubito. fra non molto la natura comincerà a riappropriarsi della collina

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy