stampa

Muriel, il riscatto è in dubbio. Ancora nessun contatto tra Siviglia e Fiorentina

Sia chiaro, i tempi ci sono tutti, ma qualcosa rispetto ad un paio di mesi fa è cambiato. Nell'incantesimo maledetto degli attaccanti ci è finito pure lui

Redazione VN

In ballo, adesso, c’è tutto. Non solo la salvezza della Fiorentina e le prospettive della nuova stagione, ma anche il suo riscatto. Sì, perché nell’incantesimo maledetto degli attaccanti ci è finito pure lui, Luis Muriel. Ha dovuto fare i conti anche con la sfortuna, scrive Stadio in edicola oggi, perché sono già quattro i legni, tra pali e traverse, centrati in campionato dal suo arrivo ad oggi. I sei gol segnati, insomma, avrebbero potuto essere già 10.

Monchi, ds del Siviglia, fin qui non ha ricevuto alcuna chiamata da Firenze. Sia chiaro, i tempi ci sono tutti, ma qualcosa rispetto ad un paio di mesi fa è cambiato. Per riscattarne il cartellino servono 13 milioni di euro, non pochi per un giocatore di ventotto anni che pare essere finito in una spirale: servono gol a raffica in questi 180 minuti finali, prima di restare prigionieri dell’attesa.

http://redazione.violanews.com/stampa/prima-parma-poi-la-resa-dei-conti-tra-tifosi-e-della-valle-lo-scontro-e-totale/

tutte le notizie di

Potresti esserti perso