Mareggini: “Il rigore parato a De Agostini la gioia più grande della mia carriera. Drago…”

Mareggini: “Il rigore parato a De Agostini la gioia più grande della mia carriera. Drago…”

Parla l’ex viola

di Redazione VN

Sulle pagine de La Nazione troviamo un’intervista a Gian Matteo Mareggini, ex portiere viola e oggi preparatore dei portieri delle nazionali giovanili dell’Italia: “Rigore parato a De Agostini? Per me è stata la gioia più grande della carriera, anche perché quella parata continua a sopravvivere nella memoria di tanti tifosi. Nella mia sicuro ha un posto in prima fila”. Poi ha aggiunto: “Contro il Napoli ho visto una squadra capace di lottare contro le più forti, a Marassi c’è stato un passo indietro. Può capitare quando un gruppo si rinnova, io aspetterei prima di dare giudizi definitivi. Dragowski? Riparliamone fra dieci partite, perché l’ho visto impegnato in tanti interventi, alcuni buoni e altri un po’ meno”.

Violanews consiglia

Fiorentina Women’s, esordio di fuoco: la probabile formazione contro l’Arsenal

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy