L’ennesimo flop lontano da casa, un’abitudine che sta diventando spiacevole

Troppi errori sotto porta, un’altra trasferta amara per i viola

di Redazione VN

Ormai sta diventando una spiacevole abitudine: la Fiorentina in trasferta non va e non fa punti. Uno su dodici a disposizione, appena due gol fatti e cinque (su sei totali) subiti. L’ennesimo flop, contro la Lazio all’Olimpico, ha raccontato anche di una squadra che a tratti ha saputo imporre la propria personalità: segnali positivi che prima o poi si trasformeranno in risultati, ma che per ora non bastano. Le gare contro le grandi si possono raccontare prima di giocarle: la squadra gioca senza paura, riesce a imporsi, ma puntualmente si fa male da sola. Lo scrive il Corriere Fiorentino.

Violanews consiglia

La moViola di Lazio-Fiorentina: Acerbi-Simeone, rigore sì ma c’era fuorigioco. Lafont…

Una Fiorentina immatura perde ancora in trasferta: Lafont non dà sicurezze, Pioli cerca leader

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy