L’astinenza è finita anche per Chiesa. E quel dito puntato alla tempia…

Federico Chiesa era stato tra i peggiori della Fiorentina, ma gli è bastato uno spunto per capovolgere tutto