La novità: i giocatori non parteciperanno più alle cene dei viola club

Le cene potrebbero tenersi all’interno del Franchi

di Redazione VN

Niente più attività tra la Fiorentina e i Viola Club, almeno per il momento. La società di viale Fanti, infatti, ha comunicato ai presidenti dei principali gruppi dei tifosi che, in attesa di un confronto tra le parti che riguardi l’organizzazione degli eventi extra campo, non saranno previste nelle prossime settimane le classiche cene nelle sedi dei club alla presenza dei giocatori di Stefano Pioli. Spetterà dunque all’ACCVC e all’ATF, le due associazioni della tifoseria, trovare una nuova intesa con il club dei Della Valle su come gestire i rapporti squadra-tifosi: è infatti previsto a stretto giro, scrive La Nazione, un faccia a faccia per accordarsi sulle modalità con cui, di settimana in settimana, i vari gruppi di supporters potranno incontrare i propri beniamini, se cioè attorno a un tavolo per le classiche cene (che potrebbero tenersi tutte nella sala “Viola Lounge” dello stadio Franchi, ovvero il prefabbricato nel cortile davanti all’ingresso monumentale dove si svolgevano fino a pochi mesi fa) o in sessioni di foto ed autografi riservate.

vnconsiglia1-e1510555251366

Col Torino è scontro per l’Europa: caccia al primo successo esterno

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy