La moviola: no rigore su Pezzella, c’è quello su Djuricic

La moviola: no rigore su Pezzella, c’è quello su Djuricic

La moviola di Fiorentina-Sassuolo 3-1

di Redazione VN

Vi proponiamo la moviola di Fiorentina-Sassuolo 3-1 a cura del Corriere dello Sport e de La Gazzetta dello Sport.

CORRIERE DELLO SPORT

No rigore

E’ buona la partita per Chiffi, pura ricchi di episodi: corretta la lettura nelle due aree sul rigore del Sassuolo.
La svolta della partita nasce nell’area del Sassuolo. Su angolo c’è una doppia trattenuta fra Chiriches e Pezzella, entrambi allungano le braccia per tenere distante l’avversario, anche il viola ha il destro largo sul sinistro (largo) del neroverde. Chiffi lascia andare, a nostro avviso giustamente, e sul ribaltamento di fronte arriva il penalty per il Sassuolo.

E’ rigore

Castrovilli va in scivolata su Djuricic, l’intervento è netto, senza possibilità di giocare il pallone: corretta anche la scelta di Chiffi di non ammonire, è un intervento genuino che fermo una promettente azione d’attacco.

Regolare

Ok la rete di Defrel: è in gioco al momento del passaggio di Djuricic. Chiffi valutato con 6,5

GAZZETTA DELLO SPORT

Piccolo inconveniente in avvio al Franchi per Fiorentina-Sassuolo: avvio per Var fuori uso nei primi minuti. Chiffi sventola dopo appena 4’ un giusto giallo a Rogerio su Lirola. Al 22’ rigore per il Sassuolo: Castrovilli viene anticipato da Djuricic e in tackle lo sgambetta. Penalty chiaro, ma i viola protestano per un precedente contatto Chiriches-Pezzella nell’area opposta, prima del contropiede neroverde: Chiffi lascia correre e sembra avere ragione. Al 39’ annullata una rete del Sassuolo: netto il fuorigioco di Traore. De Zerbi ammonito per proteste: in vantaggio di 3 gol, si dovrebbe a maggior ragione evitare.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy