La MoViola: bocciati arbitro e VAR, non c’è il rigore

L’approfondimento sull’operato arbitrale

di Redazione VN

Consueto spazio dedicato alla moviola sul Corriere Dello Sport, a firma Edmondo Pinna. Secondo il quotidiano, nel bilancio della serata sono insufficienti sia il giovane arbitro Fourneau che il VAR Fabbri. Impossibile vedere ad occhio nudo il fuorigioco di Demiral sul raddoppio emiliano, mentre in occasione del rigore assegnato ai viola – poi sbagliato da Veretout – l’errore ci sta tutto. Peluso e Chiesa si trattengono, ma è il viola ad iniziare e poi il difensore si aggrappa: l’arbitro vede solo la seconda, ma il VAR avrebbe dovuto intervenire per un caso di chiaro ed evidente errore.

Violanews consiglia

Il Sassuolo c’è, la Fiorentina no. Ed è un girone di ritorno da retrocessione

Altro che “Obiettivo 10 vittorie”, la marcia della Fiorentina nel ritorno è da retrocessione

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy