La maglia numero dieci, Firenze e la Torino bianconera: quante storie che si intrecciano

La maglia numero dieci, Firenze e la Torino bianconera: quante storie che si intrecciano

Da Roberto Baggio a Marko Pjaca, passando per Mutu e Bernardeschi

di Redazione VN

Nella prima pagina della sezione sport nazionale di Repubblica troviamo questa mattina un interessante riferimento ai numeri dieci che sono transitati dalla Fiorentina alla Juventus, e viceversa. Come non citare allora Roberto Baggio, ceduto al club bianconero dai Pontello nel maggio del 1990, scatenando le ire del tifo gigliato. Quella di Adrian Mutu è stata invece una storia diversa e che ha visto sorridere i viola, non poco considerando quanto fatto dal talento rumeno negli anni della gestione tecnica di Cesare Prandelli. Un anno e mezzo fa è stato Federico Bernardeschi a ripercorrere la strada di Baggio, lasciando il capoluogo toscano per quello piemontese, dopo molti anni con la maglia della Fiorentina addosso, tra settore giovanile e prima squadra. Infine, quest’estate, ecco l’arrivo di Marko Pjaca in riva all’Arno: l’attaccante croato, però, deve dimostrare a Firenze ancora tutto il suo valore.

Violanews consiglia

Pjaca in odor di panchina: un solo cambio rispetto a Bologna?

 

Flachi: “Domani un risultato positivo può cambiare molto. Fondamentale partire forte”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy