La Juventus e il patto di… Fede. Ma Chiesa non è Bernardeschi

La Juventus e il patto di… Fede. Ma Chiesa non è Bernardeschi

Si torna a parlare di Chiesa in ottica bianconera

di Redazione VN

Il buon momento – anche dal lato realizzativo – di Federico Chiesa in campionato ha riacceso i riflettori sul suo nome, se mai si fossero in precedenza spenti. Piace, tanto, a tante big della Serie A e non soltanto ma le offerte e gli ammiccamenti sono stati fin qui respinti. Ma per quanto? La Fiorentina non ne vuole sapere, ma da qui a giugno la strada è lunga. Il Corriere Dello Sport questa mattina si sofferma sul possibile assalto bianconero a fine stagione – complice anche il ‘foglietto’ incriminato del ristorante by Paratici – per il quale non basterebbero i 50 milioni indicati sul pezzo di carta. Base minima 70. Inoltre, sottolinea il quotidiano, la situazione di Chiesa è profondamente diversa da quella di Bernardeschi, un altro Fede che però da Firenze aveva tutte le intenzioni di andarsene, perché il ragazzo è felice in viola e non ha mai manifestato la volontà di cambiare aria.
>>> CLICCA PER LEGGERE LE OPERAZIONI DI CALCIOMERCATO CONCLUSE IN SERIE A

Violanews consiglia

La possibile svolta tattica della Fiorentina: il campo chiama, Pioli risponde? Piovono consensi

“Simeone toglie spazio alle due stelle viola. Mercato, il sogno resta Diawara”

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Burlamacchi - 6 mesi fa

    Per me è molto semplice: per Chiesa non cambia molto lasciare la Fiorentina fra 1 o 2 stagioni, perchè è giovanissimo. Soprattutto se la società dimostra di mettergli a disposizxione una squadra valida, che possa puntare all’Europa e che quindi lo aiuti anche a crescere.

    Dipende dalla Fiorentina. E’ logico che se invece si comprassero bidoni, anche lui si chiederebbe che senso ha restare ancora in Viola.

    Ovviamente, non serve dirlo, il sogno sarebbe vederlo quanto più a lungo possibile in Viola. Anche perchè, rispetto a molti colleghi, sembra un ragazzo con la testa sulle spalle, che non si perde fra tatuaggi, tagli di capelli ridicoli o serate in discoteca.
    Però mi rendo anche conto che nel calcio di oggi è diffcile che resti a lungo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Gasgas - 6 mesi fa

    Credo che almeno lui non si presterà a ricatti di andarsene a parametro zero o con il contratto prossimo alla scadenza, ma anche lui se ne andrà.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. BVLGARO - 6 mesi fa

    Sarò un romantico, ma vedo Chiesa bandiera alla Fiorentina tutta la vita e qualificazioni Champions a manetta. E’ l’unica nostra speranza. Speriamo che la società non ci deluda. Mi farebbe più male vedere Chiesa con un’altra maglia che Batistuta con quella della ROma 🙁

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Sbroz - 6 mesi fa

    Sì va bene. Non questiono la voglia di Chiesa di andare o restare. Farebbe bene probabilmente a voler andare. Ma con riferimento al fatto che non ha mai esternato volontà di voler lasciare Firenze, vorrei ricordare che Bernardeschi giusto qualche mese prima aveva detto “Mai alla Juve” e si toglieva le sciarpe bianco-nere al torneo di Viareggio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. ottone - 6 mesi fa

    Il ragazzo sarà anche felice in Viola, ma se oltre la Coppa Toscana non gioca, solo i fuori di testa potrebbero insultarlo se cambia aria…Sveglia!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy