La Fiorentina continua a monitorare Ribery e Llorente. Ma la strada non è facile

La Fiorentina continua a monitorare Ribery e Llorente. Ma la strada non è facile

Sono entrambe operazioni difficilissime per l’ammontare dell’ingaggio, ricorda Repubblica in edicola oggi

di Redazione VN
Franck Ribery

C’è un mercato degli svincolati che la Fiorentina sta tenendo in considerazione. Operazioni difficilissime per gli ingaggi, ma ci sono molte occasioni. Capitolo Ribery: anche dal Qatar e dall’Arabia Saudita sono pronti a ricoprirlo d’oro ma il francese si sente ancora in grado di fare la differenza. Vuole rimanere in un calcio competitivo ed è attratto dall’Italia. Il problema è chiaramente l’ingaggio. Ribery è disponibile a ridursi lo stipendio percepito al Bayern, ma la richiesta minima è intorno ai 4 milioni di euro a stagione per due anni. Capitolo Llorente: lo spagnolo ha avuto offerte dal Napoli e dalla Lazio, e anche la Fiorentina è interessata. Qui forse la richiesta di ingaggio è leggermente più bassa rispetto a Ribery, ma la concorrenza è forte. E quindi al momento per i viola la strada non è per niente facile. Lo ha scritto Niccolò Ceccarini su Repubblica in edicola oggi.

Verso il Monza: Pulgar pronto all’esordio da titolare. Confermato Boateng

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy