La Fiorentina a Milano per liberarsi delle zavorre. Biraghi resta, due nomi a centrocampo

La Fiorentina a Milano per liberarsi delle zavorre. Biraghi resta, due nomi a centrocampo

I movimenti più urgenti in casa viola

di Redazione VN
Pradè-Barone

Gli uomini-mercato viola da ieri sono a Milano con il compito di sfoltire la rosa, piena di giocatori che non rientrano nel progetto (LEGGI). Tra questi poteva essere annoverato Biraghi, che però ha avuto un colloquio con Iachini e sembra poter ottenere dalla società l’aumento dell’ingaggio richiesto. Ingaggio che andrebbe ad aggiungersi ad un totale che, ormai, supera i 60 milioni di euro. In entrata continuano i contatti per Torreira, che in Sudamerica danno come un affare fatto (LEGGI), e per Bonaventura, che può essere annunciato a giorni. Ironia della sorte, alla prima di campionato ci sarà da arginare Belotti, il sogno dei sogni per l’attacco viola. Lo scrive La Nazione.

LE SCHEDE DI TORREIRA E BONAVENTURA SU TUTTITALENTI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy