Inter, Firenze è uno snodo: la risposta al Milan e il “modulo variabile”

I nerazzurri devono rimanere in scia del ruolino di marcia della squadra di Gattuso