Inter, Borja Valero “un cervello con polmoni da fondista”. Perché non è vero che non corre

Inter, Borja Valero “un cervello con polmoni da fondista”. Perché non è vero che non corre

Lo spagnolo è il quarto interista per chilometri percorsi

di Redazione VN

I numeri delle prime 12 giornate di Serie A, pubblicati sul sito ufficiale della Lega, sgretolano uno dei luoghi comuni più diffusi nel campionato italiano: Borja Valero non corre a sufficienza. Bene, abbeverandosi a quella fonte si scopre che mediamente lo spagnolo copre 10,636 chilometri a partita. Un dato che propone un oggettivo punto di vista differente nella valutazione dell’interista arrivato l’estate scorsa. Ciò che lo frega, esteticamente, è il ritmo. Ma nemmeno quando aveva 25 anni scattava e strappava. Lo riporta l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport.

VNCONSIGLIA1 leggi anche

*Saponara: “Che voglia di giocare! Sousa? Parole scorrette. E sui nove milioni…”*

*In questi giorni si ipotizza un ritorno di Andrea Della Valle. “Un nuovo inizio?”*

*Fiorentina, le cinque ragioni per non deprimersi”, secondo La Repubblica*

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. bitterbirds - 2 anni fa

    mai dubitato per un istante delle qualità da maratoneta di borja. per stare sul contemporaneo, messi ad esempio non è certo uno che corre tanto

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy