Incubo retrocessione: la parabola discendente di Prandelli e Montella

Incubo retrocessione: la parabola discendente di Prandelli e Montella

Nessuna sfida tra Prandelli e Montella domenica sera: il tecnico viola è stato squalificato per due giornate

di Redazione VN

L’edizione di Genova di Repubblica scrive di Cesare Prandelli e Vincenzo Montella, con quest’ultimo che non sarà in panchina domenica sera a causa della squalifica per due giornate:

Un finale amaro per Montella che dal suo arrivo sulla panchina della Fiorentina non è riuscito a invertire la rotta che la squadra aveva intrapreso con Pioli tanto da raccogliere appena un punto all’esordio contro il Bologna e poi solo sconfitte, ben cinque consecutive, segnando peraltro appena una rete. Un finale che invece i tifosi genoani sperano possa essere dolce per un Grifone alla ricerca dei punti necessari per mantenere la categoria. Dunque non ci sarà nessuna sfida diretta Prandelli – Montella, due tecnici che stanno vivendo una parabola discendente e che si ritrovano a vivere l’incubo di ogni allenatore: aver guidato una squadra alla retrocessione. Dai fasti della Champions conquistata proprio con la Fiorentina Cesare Prandelli, dopo l’avventura in Nazionale che aveva portato sino al titolo di vicecampioni d’Europa, ha fallito poi all’estero prima di essere richiamato in Italia proprio da Enrico Preziosi ma dopo un buon avvio, complice un mercato di gennaio che ha indebolito la squadra, il suo Genoa non è riuscito a trovare la giusta quadratura ed ha dilapidato un vantaggio sulla terz’ultima che era arrivato a 12 punti.

vnconsiglia1-e1510555251366

Montella, telefono e sky-box. Ma la Fiorentina sperava soltanto in una multa

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy