Il Verona ritrova la Serie A: contro il Cittadella decisivo un fiorentino ex viola

Il Verona ritrova la Serie A: contro il Cittadella decisivo un fiorentino ex viola

I gialloblu sono la terza squadra a salire in A

di Redazione VN

Adesso conosciamo la Serie A completa formato 2019/’20. Ieri sera al Bentegodi di Verona è andato in scena l’ultimo atto dei play-off di Serie B: a festeggiare sono i gialloblu di Aglietti, che rimontano contro il Cittadella l’iniziale 2-0 e vedono il Paradiso chiudendo sul 3-0. Il Corriere Dello Sport questa mattina in edicola ripercorre la terza promozione in A del Presidente Setti, con la squadra gemellata con la Fiorentina trascinata (ironia della sorte) proprio da un fiorentino ed ex viola come Samuel Di Carmine, che si regala un gol di tacco prezioso nella ripresa fra l’iniziale vantaggio di Zaccagni e la chiusura dei conti di Laribi. Il Verona, di fronte ai 25.000 di casa sua, ritrova la massima serie con Alfredo Aglietti in panchina dopo un percorso accidentato e un autentico miracolo portato a termine dall’allenatore aretino.

Violanews consiglia

VIDEO – Commisso atterrato a Milano: trattativa entra nel vivo con DDV?

Chiesa resterà in Serie A: è sempre più derby Inter-Juventus

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. batigol222 - 6 mesi fa

    Bentornati

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy