Il ripescato Llorente: il Napoli congela di nuovo la cessione dello spagnolo?

Il Napoli con gli infortuni di Osimhen e Mertens, ha deciso di bloccare la cessione di Llorente, alla Fiorentina è stato proposto

di Redazione VN
Fernando Llorente, 35 anni e 20 minuti di calcio nel 2020 – così lo descrive il Corriere dello Sport stamani. Il Napoli con gli infortuni di Osimhen e Mertens, ha deciso di bloccare la sua cessione. Dopo che già in estate sembrava dovesse cambiare aria. L’attaccante navarro non scendeva in campo da fine gennaio, prima che Gattuso lo “rispolverasse” lo scorso 23 dicembre. Quando lo ha spedito a sorpresa in campo nel tentativo di raddrizzare la partita con il Toro. Llorente s’è sempre allenato regolarmente, ma non era mai sceso in campo né in campionato né in Europa League. Escluso dalla lista per la fase a gironi. Undici mesi di totale inattività, l’ultima apparizione con la Juve, un solo minuto giocato da ex. Un vecchio amore al quale è stato anche accostato di recente, oltre alla trattativa vera e propria intavolata con la Sampdoria. Prima che si registrasse una brusca frenata tra i due club e si inserisse nella corsa delle pretendenti anche la Fiorentina.
(Photo by SSC NAPOLI/SSC NAPOLI via Getty Images)
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy