Il quarto d’ora di fuoco: contro il Cagliari occhio ai 15′ finali

Il quarto d’ora di fuoco: contro il Cagliari occhio ai 15′ finali

I sardi segnano spesso in zona Cesarini

di Redazione VN

Un dato significativo quello che riporta questa mattina il Corriere Dello Sport, sul quale certamente Montella dovrà indottrinare i suoi: il Cagliari è una squadra molto pericolosa nel quarto d’ora finale di partita. Infatti, come si legge, la truppa di Maran ha segnato ben cinque volte a ridosso del 90°, momento in cui fra l’altro i viola hanno subìto lo stesso numero di reti (5 su 14 totali). Ma anche i viola – numericamente – possono sfruttare il momento buono: quello fra il minuto 15 e il 30 della ripresa, dal quale sono arrivati 6 centri (38%) e che coincide con quello di maggior debolezza dei rossoblu, bucati per tre volte.
Occhio, infine, anche al gioco aereo: viola a quota cinque reti siglate di testa, Cagliari a quattro, ma anche ai cross per i quali la squadra sarda è quarta in A mentre i viola solo diciottesimi.

E LA PARTITA SI GIOCA A CENTROCAMPO

È una viola da trasferta, ma il Cagliari è un pessimo cliente…

Pulgar e Castro, occhio a… La Penna. Vietato prendere cartellini

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy