Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

La Gazzetta dello Sport

Il giorno di Gollini al Napoli: c’è aria di riscatto. E la Viola aspetta Sirigu

Gollini
Gollini pronto per il riscatto al Napoli. Spalletti lo aspetta e intanto, Italiano attende Sirigu per completare la rosa

Redazione VN

La Gazzetta dello Sport si sofferma sull'arrivo di Gollini al Napoli di Spalletti. Il portiere sembra essere molto motivato per questa nuova avventura che porterà Sirigu a Firenze:

Oggi è il giorno di Pierluigi Gollini al Napoli. Il portiere di proprietà dell’Atalanta svolgerà le visite mediche e, se non ci saranno intoppi, passerà in prestito sino a giugno in azzurro, col club che si è riservato un diritto di riscatto sul cartellino di circa otto milioni. Contestualmente la Fiorentina rileverà il contratto che Salvatore Sirigu aveva con il Napoli sino a fine stagione e diventerà l’altro portiere dei Viola che lasciano Gollini. Il portiere sardo curiosamente parte da Napoli dopo meno di sei mesi senza mai essere sceso in campo per il club. Altra curiosità, ma questo è soprattutto un ottimo biglietto da visita nei confronti dei suoi nuovi tifosi: delle 26 gare ufficiali stagionali affrontate dalla squadra di Luciano Spalletti, Gollini insieme al camerunese André Onana, è l’unico portiere a non aver subito gol dall’attacco più forte della Serie A e anche della Champions. Infatti c’era Gollini in porta il 28 agosto scorso in quel Fiorentina-Napoli finito 0-0. Dopo quella gara il portiere perse il suo posto da titolare a favore di Terracciano e per questo motivo arriva stimolato a Napoli e ritrova Alex Meret con il quale si sono incrociati più volte nel giro delle nazionali. Lo stesso portiere friulano ha già avuto modo di sottolineare: «Ovviamente conosco bene Gollini. Ho fatto diversi ritiri in Nazionale con lui, so che è un bravo ragazzo e un grande portiere, ci darà una grossa mano»

Salvatore Sirigu
tutte le notizie di