Il digiuno di gol e la prima panchina: ora Simeone vuole riscattarsi

Cholito a secco da tanto tempo

di Redazione VN

Dopo quaranta giorni e 533′ di digiuno, Giovanni Simeone ha voglia di tornare al gol e già acceso il suo personale count down verso la sfia con la Roma. Sabato a Torino ha dovuto digerire la prima panchina stagionale, come era successo solo due volte nello scorso campionato, ma solo ad aprile. Complessivamente tra gol e assist il Cholito pesa solo per il 12% sul bilancio totale della Fiorentina finora: troppo poco. Lo scrive il Corriere dello Sport.

Violanews consiglia

I (pochi) guai della difesa: cosa non va con Vitor Hugo e Milenkovic

Palla lunga a Chiesa, poi vediamo…

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Aoi_Haru - 2 anni fa

    È sempre a parlare del babbo e dell’Atletico, vendiamolo e sostituiamolo con Santander del Bologna che mi sembra bestiale.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy