Il calendario si fa minaccioso, la Fiorentina deve fare bottino pieno col Genoa

Pressione che aumenta in vista del delicato impegno di stasera

di Redazione VN

La Nazione in edicola oggi osserva che il Genoa, che occupa la penultima posizione in classifica, non è certo l’avversario più in forma da affrontare, ma la Fiorentina non è serena e ha problemi nel superare anche le più piccole difficoltà, soprattutto davanti alla porta avversaria. Ancora una chance a Vlahovic in nome della continuità, sfida nella sfida con Scamacca che fra campionato e coppa è già a quota sei reti e un paragone ingombrante con Ibrahimovic. Il centrocampo, integrato stavolta dai muscoli di Duncan, è chiamato a dare di più, in una partita che, visto il calendario, è assolutamente da vincere.

La probabile formazione: c’è ancora Vlahovic davanti, duello per rimpiazzare Pulgar

(Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)
1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Giglioviola - 2 mesi fa

    La partita è importante e sicuramente da vincere, ma soprattutto per acquisire fiducia e consapevolezza che si sta lavorando nella giusta direzione. Il calendario è impegnativo ma non proibitivo: spesso la Fiorentina si è trovata più a suo agio a giocare con le forti (come contro il Milan primo in classifica recentemente) che contro le piccole dove è costretta a fare la partita e fin qui ha dimostrato di non essere in grado di farlo. E poi ormai partite facili non esistono più, per cui di volta in volta si affronta l’avversario che ci tocca con l’obiettivo di fare punti. L’importante è farlo con la consapevolezza dei propri mezzi (che ci sono) e la disponibilità a lottare fino all’ultimo (cosa fin qui mancata)

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy