I (pochi) guai della difesa: cosa non va con Vitor Hugo e Milenkovic

L’approfondimento della Nazione di questa mattina sul momento della difesa viola

di Redazione VN

La Nazione si sofferma sulla questione della difesa della Fiorentina. Pur riconoscendo la bontà del reparto arretrato viola, qualche scricchiolio si è registrato ultimamente, anche nella gara contro il Torino. La lente di ingrandimento finisce soprattutto su due giocatori, Vitor Hugo Nikola Milenkovic. Il brasiliano è preda di cali di concentrazione che spesso sono costati caro: da errati posizionamenti in campo (come avvenuto contro Napoli, Inter e Cagliari, dove sono stati incassati gol pesantissimi) a controlli superficiali del pallone in zona rossa. Il serbo invece è tra le rivelazioni del campionato eppure, partita dopo partita, trasmette la sensazione di essere depotenziato nel ruolo di terzino che Pioli gli ha ritagliato.

Violanews consiglia

Batistuta: “Il gol a Wembley quello che mi lega di più alla Fiorentina. Vincere di più? Mi piaceva partire in svantaggio”

Fiorentina, allarme in attacco: Veretout torna mezzala?

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. bafforenz_185 - 2 anni fa

    Pioli grandissima persona ma come allenatore direi nella media medio basso, ha i suoi 13 /14 giocatori e da li non si muove schirandoli anche fuori ruolo e non ha dato un vero sistema di gioco alla squadra che oltre tutto non ha mordente e grinta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Il Drisa - 2 anni fa

    Pioli sta facendo crescere pian piano questi ragazzi pieno di talento ma che vista la carta d’intentità restano ragazzi. Diamogli tempo e lasciamolo lavorare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Staffa - 2 anni fa

    con allenatori come pioli c’è poco da fare…va avanti con le sue idee che lo porteranno(spero presto) all’ennesimo esonero, ovviamente nulla contro la persona splendida che è, ma come allenatore ha ampiamente dimostrato i suoi limiti, giocatori fuori ruolo, nessun tipo di schema tattico se non palla lunga e correre, così non si va da nessuna parte..
    i giocatori quest’anno ci sarebbero anche, certo non fenomeni, ma secondo me con un allenatore migliore e più “cattivo” fuori e dentro al campo, riuscirebbero a dare molto di più.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Antonio Capo d'Orlando - 2 anni fa

      La grinta di Gattuso, non ce l’ha nessuno in serie A. Eppure con giocatori da 100ml di euro, non decolla. Come mai?? Pioli è adatto al 100% alla realtà di Firenze, anzi credo che nessuno meglio di lui, possa fare di più. Se a questo punto avevamo due/tre punti in più, nessuno poteva dire niente….
      Forza Viola!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy