I giovani da riportare a casa: a Moena occhi su Venuti e Petriccione

I giovani da riportare a casa: a Moena occhi su Venuti e Petriccione

La linea della Fiorentina è chiara: più giovani in rosa, meglio se italiani. Ecco chi ci sarà a Moena

di Redazione VN

Il Corriere Fiorentino parla del ringiovanimento della rosa della Fiorentina e della sua italianizzazione. Vengono fatti allora dei nomi per muoversi in quest’ottica. Tra questi c’è quello di Lorenzo Venuti (adesso al Benevento), che almeno a Moena indosserà sicuramente la maglia viola, indipendentemente da chi sarà il prossimo allenatore della Fiorentina. A lui si aggiungerà Jacopo Petriccione (Ternana), che è già stato protagonista di altri ritiri viola ma quest’anno tornerà con delle credenziali diverse. Ci saranno anche Lezzerini, Bagadur e Baez, con meno possibilità di rimanere. Dalla primavera da tenere d’occhio Castrovilli, esaltato più volte da Antognoni. E sulla lista di Corvino c’è anche Piccini che può essere ricomprato dal Betis per tre milioni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy