Ghirelli: “Il calcio deve ripensare i valori che trasmette. UEFA? Ottusa”

Ghirelli: “Il calcio deve ripensare i valori che trasmette. UEFA? Ottusa”

Parla il numero della Lega Pro

di Redazione VN

Francesco Ghirelli, presidente Lega Pro, ha parlato al Corriere della Sera: “Il calcio ricomincia il 2-3 maggio? Deciderà il virus. Noi, come la Lega di A e quella di B, abbiamo l’intenzione di arrivare in fondo alla stagione. Ma questo ora non è tanto importante. Il calcio deve capire l’umore della gente, che è spaventata. È giusto concentrarsi su risorse e ricavi, perché altrimenti il sistema non reggerebbe, ma è necessaria ripensare ai valori che trasmettiamo. Un esempio? L’ottusità dell’Uefa, che mentre la gente pensa a mascherine e ventilatori per gli ospedali, fa passare il messaggio dei 300 milioni di danno causato dal rinvio degli Europei”.

Violanews consiglia

Corvino: “40 milioni per Castrovilli? Sì, per una gamba”. E il paragone con Vidal…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy