Gabbiadini, contatti sempre più fitti tra Fiorentina e agente: due aspetti saranno decisivi

L’attaccante è sempre più deciso a lasciare il Southampton e a tornare in Italia

di Redazione VN

Si infittiscono i contatti tra la Fiorentina e l’agente di Manolo Gabbiadini, sempre più deciso a lasciare il Southampton (impegnato nella lotta salvezza, CLICCA) e a tornare in Italia, soprattutto in chiave nazionale. La corte di Cska e Spartak Mosca, dunque, è destinata a restare tale. I viola dovranno prestare attenzione al Bologna. Oltre alle prospettive offerte, la differenza potrebbero farla la durata del contratto che le due società decideranno di proporre e soprattutto la formula di acquisto che possa essere di gradimento del Southampton. Lo scrive La Nazione.
>>> LA SCHEDA DI GABBIADINI SU TUTTITALENTI.COM

Premier League – Fortissimamente Liverpool!

Violanews consiglia

Veretout, è fatta per il rinnovo. Due big italiane restano alla finestra

Maxi Olivera pronto a salutare Firenze: ecco dove giocherà

15 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Up The Violets - 2 anni fa

    Ripeto: Gabbiadini, almeno sulla carta, sarebbe per me un bell’acquisto. È una seconda punta atipica, mobile e con un bel tiro che per fisico e fiuto del gol può fare anche la prima. Con un solo acquisto avresti quindi coperto entrambe le magagne più evidenti dell’attacco, ossia l’assenza di qualcuno che possa realmente giocare al posto di Simeone e di qualcun altro che possa anche giocarci insieme, specie quando Mirallas non è in condizione. Non è una questione di essere o meno nei suoi cenci, perché fin quando al Southampton c’era in panchina Pellegrino, Gabbiadini era titolare, segnava e faceva segnare e i suddetti Saints erano in zona Europa League nonché in finale di Coppa di Lega (nella quale Gabbiadini segnava una doppietta e lo United vinceva solo perché Ibra aveva fatto l’Ibra). Poi è arrivato Mark Hughes, che è stato tanto forte da giocatore quanto ridicolo è da allenatore, e il Southampton è finito in piena zona retrocessione con Gabbiadini (che pure ricorda Hughes da giocatore) in panchina. Ergo, non è tutta colpa sua se ha perso il posto da titolare nel club e di conseguenza in nazionale.

    Certo, non è un fuoriclasse, ma per la pochezza presente sul mercato di gennaio sarebbe un ottimo nome e a maggior ragione lo sarebbe per uno come Corvino, il cui carnet di attaccanti acquistati a gennaio oscilla invece tra l’inquietante e il terrificante (Cacia, Bonazzoli, Castillo, Keirrison, Amauri e Falcinelli, solo per citare quelli presi da direttore sportivo/tecnico della Fiorentina). Né mi sembra che possa esistere un problema economico, perché se davvero c’è anche il Bologna, che spende ancora meno di noi, significa che l’operazione è davvero conveniente e/o il giocatore è davvero convinto a rimettersi in gioco.
    Il punto è che Pioli, a precisa domanda di Bonan e Di Marzio ieri a Sky, è parso abbastanza freddo sul nome dell’ex napoletano e ciò può significare che l’allenatore non intenda passare al 3-5-2 e voglia invece continuare con il 4-3-3, per il quale Gabbiadini sarebbe poco indicato poiché sulla fascia può solo adattarsi in situazioni d’emergenza. Se lo si fa quindi per prendere un Sansone o un altro giocatore di livello simile a Gabbiadini, ma più adatto al tridente, posso anche starci; se invece lo si fa per prendere il solito macedone quindicenne che viene paragonato dal procuratore a CR7 dopo aver segnato due gol nel campionato azerbaigiano1, o peggio ancora per non prendere nessuno, allora m’in****o, perché anche se siamo a gennaio questo problema dell’attacco in un modo o nell’altro è ora che venga risolto. Pioli, l’ha dimostrato anche la partita di ieri, offensivamente parlando ha poche idee e molto confuse; perciò o si cambia l’allenatore o si prova a cambiare almeno uno degli attaccanti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. vecchio briga - 2 anni fa

    Gabbiadini nei su cenci farebbe la differenza

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Kewell - 2 anni fa

    se il Southampton è furbo lo da al Bologna, perché Corvino&Co. lo prenderanno solamente in prestito con diritto di riscatto… diritto che non verrà MAI esercitato indipendentemente dalla cifra a meno che Gabbiadini non sfondi le reti e siano “costretti” dalla piazza.
    comunque sarebbe la solita scommessa… certezze con i DV non si vedono da 10 anni…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Up The Violets - 2 anni fa

      Non che a Bologna siano molto più magnanimi, comunque.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. UNO VIOLA - 2 anni fa

    Fosse vero!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. user - 2 anni fa

    Gabbiadini è un buon giocatore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. pitone25 - 2 anni fa

    ma chi vorreste voi messi? Frugatevi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Unsenepoppiu - 2 anni fa

    A me Gabbiadini piacerebbe. Se non ha perso il vizio di tirare in porta da tutte le posizioni, potrebbe giocare anche insieme a Simeone.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Up The Violets - 2 anni fa

    Gabbiadini non mi dispiacerebbe, nei Saints ha fatto benissimo prima che cambiasse l’allenatore. Però vi consiglio di non dare troppo risalto a queste voci, perché ieri sera, interpellato da Di Marzio e Bonan a Sky, Pioli non è sembrato granché entusiasta dell’ipotesi. Dopotutto Gabbiadini servirebbe con un 3-5-2 per alternarsi con Mirallas, ma se l’intenzione è quella di continuare con lo sgangherato e improponibile 4-3-3 visto anche ieri, in effetti sarebbe meglio prendere qualcun altro. Sempre che lo vogliano prendere, perché da Corvino mi aspetto di tutto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. pitone25 - 2 anni fa

    Sempre i soliti tifosi di m….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Horsenoname - 2 anni fa

    Spero davvero che questo derby lo vinca il Bologna

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. pitto - 2 anni fa

    Gabbiadini: 2016- 7 gol e 0 assist, 2017- 5 gol e 0 assist, 2018- 1gol e 0 assist. Mi tengo Simeone e prendo Pepito a gettone o stipendio base.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. The Count of Tuscany - 2 anni fa

      Mai visto un giocatore di serie A a gettone. MAI

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. 29agosto1926 - 2 anni fa

        Sei giovane o male informato. Uno su tutti Altarini.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Claudio50 - 2 anni fa

    Ma nooo Gabbiadini no!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy