Franck, perdonali: una Fiorentina senza testa perde la vittoria nel finale

Il commento de La Nazione

di Redazione VN

Atalanta-Fiorentina 2-2, il commento de La Nazione: “Niente. Eppure la Fiorentina c’era. Chiesa si era sbloccato provocando l’autogol di Palomino, Ribery aveva deciso di far alzare in piedi la gente del «Tardini» con un gol da numero 1 (su assist da campione firmato da Chiesa). La Fiorentina c’era e su quel 0-2, meritato e costruito con fatica davanti a un’Atalanta arrembante ma per oltre un’ora imprecisa, su quel 0-2, dicevamo, Montella era convinto che la maledizione della vittoria che non arriva (adesso siamo a 18 turni di campionato) fosse finita. E invece no. La beffa, la rabbia e la delusione si materializzano quando siamo agli sgoccioli. Prima Ilicic, micidiale, poi Castagne, spietato, 40 secondi prima del fischio finale: e quel magico 0-2 si trasforma in un 2-2“.

Violanews consiglia

Viola, che… storia. Mai così a digiuno da un successo, il calendario non è sempre un’attenuante

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Etrusco - 1 anno fa

    Franck deve farsi quei 45′ e basta, un campione come lui a metà servizio è comunque una manna dal cielo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. bati - 1 anno fa

    Frank è di un altro pianeta. Dosiamolo con saggezza. Mercoledì sera teniamolo per il secondo tempo e nel primo facciamo dare tutto a Sottil.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy