Fonseca, ladri in casa. Brutta vicenda prima della Fiorentina

Il racconto della disavventura

di Redazione VN
Paulo Fonseca

Paulo Fonseca era a Trigoria per l’allenamento della sua Roma, in casa non c’erano né la moglie né il figlio di appena due anni. Alcuni ladri si sono introdotti nella villa del tecnico e hanno sottratto valori per circa 100mila euro. L’allarme era stato disattivato, nessuna impronta. I malintenzionati avevano studiato gli spostamenti della famiglia, conclude il Messaggero.

 

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. 29agosto1926 - 4 settimane fa

    Per me è stato Iachini, voleva rubare qualche idea per fare la formazione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. CippoViola - 4 settimane fa

    Potevano venire a casa mia, trovavano 100mila bollette da pagare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy