Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

La Nazione

Flop nazionale, Fiorentina in controtendenza: 92% del vivaio è italiano

GERMOGLI PH: 11 DICEMBRE 2021 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI SERIE A FIORENTINA VS SALERNITANA NELLA FOTO SFILATA DELLA PRIMAVERA DOPO LA VITTORIA DELLA COPPA

La Nazione racconta di una Fiorentina sempre più radicata sul territorio, al contrario di club che hanno deciso di puntare sugli stranieri

Redazione VN

L’eliminazione dell’Italia dai prossimi mondiali ha riacceso il dibattito su quanto i club professionistici puntino sui propri vivai e sui giovani italiani. Su La Nazione si parla di come la Fiorentina sia in controtendenza rispetto ad altri club che puntano su quella matrice straniera accusata di tarpare le ali al movimento-calcio azzurro. Al momento infatti, dei 338 giocatori tesserati nel vivaio, il 92% è costituito da italiani (312) e addirittura la componente toscana all’interno delle squadre giovanili è arrivata in questi mesi a toccare quota 80% (270).

Le formazioni Under 9, Under 10 e Under 11 sono costituite solo su giocatori nati all'interno della regione e ben il 36% (122) sono nati a Firenze e provincia: una scelta precisa del club, per creare fin da piccoli senso d’appartenenza verso la maglia e la realtà circostante. La volontà è quella di radicarsi ancor più nel territorio: non è un caso - si legge - che da quando il vivaio è diretto da Valentino Angeloni i club affiliati siano passati da 20 a 59, con 46 realtà toscane e 13 sparse nel resto del Paese.