Flash mob, stadio semideserto e celebrazione dello scudetto yé-yé: lo strano sabato sera viola

Flash mob, stadio semideserto e celebrazione dello scudetto yé-yé: lo strano sabato sera viola

Contro il Milan i viola cercheranno di tornare ad una vittoria casalinga che manca da cinque mesi, ma il contesto ambientale non sarà dei più semplici

di Redazione VN

Sabato sera al Franchi arriva il Milan, a caccia di punti importanti per la propria corsa Champions. Dall’altra parte ci sarà una Fiorentina che si lecca le ferite, delusa per gli ultimi risultati negativi e circondata da mille polemiche. Come ricorda, infatti, l’edizione fiorentina de La Repubblica, la gara contro i rossoneri andrà in secondo piano, considerando le proteste del tifo annunciate nei giorni scorsi (dal flash mob che verrà organizzato in via Tornabuoni all’Accvc che toglierà dallo stadio gli striscioni dei viola club affiliati). Peraltro contro i rossoneri in tribuna ci saranno i campioni del secondo scudetto viola, che verranno festeggiati a cinquant’anni esatti dallo storico successo datato 11 maggio 1969. Purtroppo la celebrazione avverrà in uno stadio semideserto.

Violanews consiglia

Curva Fiesole e ATF, il comunicato: “45′ senza salire sugli spalti. E in centro un flash mob contro la proprietà”

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. IBBRA - 11 mesi fa

    mal vorsuto unn ‘ è mai troppo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Barsineee - 11 mesi fa

    Speriamo che tutte quelle dietro di noi vincano e noi di perda in uno stadio deserto e urlante. Dai che deve l’ultima spallata per fare il miracolo!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy