Fiorentina sballottata e rimandata a casa, tra malcomunicazione e interessi maggiori

Fiorentina sballottata e rimandata a casa, tra malcomunicazione e interessi maggiori

L’accusa

di Redazione VN

Poco prima delle 12 di ieri la partita, a quanto sapeva la Fiorentina, si sarebbe giocata regolarmente. Poi la telefonata da parte della Lega, niente Udine, tornate in aereo. Un’altra volta la Viola non gioca in Friuli, anche se stavolta non c’è una tragica morte di mezzo. No, scrive La nazione, stavolta è stata solo una figuraccia del Calcio, diviso tra compromessi ed interessi. Mercoledì sera i vertici del calcio erano sicuri, la partita si sarebbe giocata, ma è seguito un silenzio di tomba, tre giorni senza aggiornamenti, e la mazzata a sei ore e un minuto dalla partita. Adesso per i ragazzi gigliati due giorni liberi, per schiarirsi le idee e poi preparare la sfida al Brescia. Sempre che a schiarirsi le idee sia anche lo Stato Maggiore della Serie A…

12 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Dany66 - 3 mesi fa

    Consoliamoci col fatto che Ribéry giocherà una partita in più..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Barsineee - 3 mesi fa

    A parere mio Inter, Milan, Roma e Fiorentina stanno facendo un nuovo cartello e faranno in modo da invalidare il campionato per fare saltare tutto il sistema. Nelle prossime settimane ne vedremo delle belle. Intanto vediamo se il Milan gioca l’andata di Coppa Italia vietata ai tifosi lombardi! Il calcio è morto, viva il calcio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. valtercappellin_288 - 3 mesi fa

    QUELLO CHE TUTT’ORA NESSUN PRESIDENTE SI RIBELLI ALLO STRAPOTERE MAFIOSO DELLA JUVE MA CHE SENSO HA INVESTIRE DENARO E RISORSE HO PIÙ DI 60 ANNI E DI SCHIFO NE HOVISTO MPLTO …DELLA VALLE DOCIT SPERIAMO CHE QUESTA NUOVA SOCIETÀ RESTA ANZI LOTTI CONTRO QUESTO SCHIFO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ferrarigiuliano2_12175793 - 3 mesi fa

      Lo schifo è ancora maggiore pensando alla partita di mercoledì tra Juventus e Milan… E se per caso qualcuno fosse un portatore sano e infettasse anche un solo tifoso di chi è la colpa? Se poi lo permettono vuol dire che come tutti già lo pensano da tempo non è una malattia così grave, ben più grave è attualmente la questione di Chernobyl dove ogni anno vengono versati tonnellate di cemento armato per limitare le radiazioni che da 30 anni inquinano Europa e Asia…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. batigol222 - 3 mesi fa

        Che non è un virus grave è un dato di fatto, hanno fatto tanto puzzo perchè la sanità pretende di controllare tutto e poter guarire da tutto. Ma da tutto tutto non si può guarire, non puoi avere un controllo totale

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Tagliagobbi - 3 mesi fa

    È una cosa scandalosa, vergognosa, irrispettosa non solo nei nostri confronti ma nei confronti di tutti. Una squadra comanda. Il resto assiste. La cosa peggiore è che la vogliono far passare come tutela. Tutela per chi? Scommettiamo che se la partita della squadra senza colori fosse stata in trasferta contro una squadra, perdonatemi il termine, “minore” si sarebbe giocato senza problemi? Io spero che questa vergogna finisca presto altrimenti spengo tutto, disdico tutto e faccio altro. Di sicuro ci guadagno in salute.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. batigol222 - 3 mesi fa

      E’ così, l’avrebbero fatta passare come “Non si può fermare il campionato, non ci sono date, sarebbe tutto falsato”.
      Adesso invece “Non si può rischiare nulla per la salute degli italiani”, salvo poi giocare partite di serie B nelle regioni contagiate e ovviamente continuare il campionato di serie A in tutte le regioni dalla prossima giornata, quando il corona virus non sarà sicuramente debellato.
      Ah, nell’inframezzo giocheranno anche la semifinale di coppa italia tra 3 giorni, ancora prima. E’ palese che una squadra comanda e DEVE vincere, DEVE fare soldi.
      Il castello di carta sta crollando

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. andrea333 - 3 mesi fa

    Questa è solo la dimostrazione che conta solo una squadra la Juventus.Inter fiorentina e tutto il resto non contano niente. La lega è in mano a una sola società che era l’unica che aveva l’interesse a rimandare la partita. La Juve non è in grande forma e giocare contro l’inter a maggio quando può darsi che L’inter sia fuori dai giochi è un gran regalo che le hanno fatto. Non solo hanno grandi vantaggi arbitrali ma ora anche giocano quando vogliono loro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. emilio - 3 mesi fa

    MALAGO’BBO . . . . STRISCIATI BIANCONERI . . . DI TORINO E DI UDINE ! ! !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Antonino - 3 mesi fa

    Questo dimostra quanto contiamo. Presidente batti i pugni sul tavolo in Lega e fatti rispettare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. batigol222 - 3 mesi fa

      batti lei… : )
      Scusa non ho resistito, forse volevi solo dare del tu a rocco, ci sta

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Antonino - 3 mesi fa

    La dimostrazione che contiamo niente… Presidente batta i pugni sul tavolo, si faccia sentire di brutto in Lega…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy