Fiorentina, prova triste ma risultato pesante. La vittoria sulla Spal si spiega… citando Boniperti

Fiorentina, prova triste ma risultato pesante. La vittoria sulla Spal si spiega… citando Boniperti

Il commento

di Redazione VN

Fiorentina-Spal, il commento del Corriere Fiorentino: “«Vincere non è importante. È l’unica cosa che conta». E, per una volta, si potrà perdonare la citazione juventina. E allora va bene prendere in prestito il motto coniato da Boniperti per spiegare questo 1-0 sulla Spal. Sofferto, arrivato al termine di una delle prestazioni più tristi che si ricordino eppure, appunto, pesantissimo. Perché interrompe un’astinenza che durava dal 30 ottobre. Perché permette di guardare con un po’ più di serenità ad una settimana che si annuncia da brividi. Perché, soprattutto, rimandare ancora l’appuntamento con i tre punti avrebbe significato chiudere il girone d’andata sotto questo 20. Sotto, per intendersi, la famosa quota salvezza“.

Violanews consiglia

Kumbulla, la Fiorentina fa sul serio: sul piatto solo cash, oppure soldi e un giocatore

9 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. alessandro - 3 mesi fa

    Personalmente vedere la Fiorentina perdere in casa dal Lecce prendendo anche un sacco di botte mi ha reso triste; vederla vincere con la Spal che ha tirato in porta una volta e mezzo non mi è dispiaciuto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. IGGALLO - 3 mesi fa

    Prova triste? È un complimento… Io direi prova imbarazzante, da vergognarsi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. antonio capo d'orlando - 3 mesi fa

      Però gli altri, quando vengono a Firenze e vincono…..non si vergognano.
      A noi servono punti per salvarci, dopo potremo cercare il bel gioco. Sicuramente con Montella, avremmo perso pure questa, come da copione.
      A me piace il bel gioco, ma purtroppo in questo momento mi tappo il naso e scelgo il male minore.
      FORZA VIOLA!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Kewell - 3 mesi fa

    Ne ho viste tante di partite così… di solito si perdevano sempre. Vero che non si può essere soddisfatti, ma il buon Beppe 2 partite e manca poco te le vince entrambe. Se è fortuna speriamo che gli regga… per il bel calcio appuntamento alla prossima stagione sperando di farlo in A.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. fa_774 - 3 mesi fa

    Io godo per i 4 punti in 2 partite ! E erano quasi 6 punti senza l’errore di Pezzella/magia di Orsolini. Avanti cosi, abbiamo bisogno di punti e basta. Poi ritornera la fiducia, e poi Ribery e aspettiamo anche il migliore Chiesa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. 29agosto1926 - 3 mesi fa

    Speriamo di migliorare il gioco ma con Pachino è questo. Buho di ‘ulo e contropiede.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. ilRegistrato - 3 mesi fa

    Bene i tre punti, se pero’ non si da’ continuita’ ai risultati e’ come non avere fatto niente. Nelle prossime due partite ci vogliono altri quattro punti. Un pareggino a Napoli anche stiracchiato o rubacchiato va bene e tre punti fondamentali contro il Genoa in casa, visto che si tratta di uno scontro diretto e la gara di andata l’hanno vinta loro. Mercoledi’ con l’Atalanta sarebbe meglio che giocassero le riserve.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. max688 - 3 mesi fa

      ”Mercoledi’ con l’Atalanta sarebbe meglio che giocassero le riserve.”
      Roba da pallottoliere tipo biliardino…sperando che 10 bastino

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. antonio capo d'orlando - 3 mesi fa

        ….anche 12, basta che facciamo punti in campionato!
        Forza Viola e cerchiamo di uscire da questo pantano!

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy