I titoli viola in edicola: dalla caccia al gol ai cambi di Prandelli e l’intervista a Montolivo

La nostra rassegna stampa ‘ultra veloce’ sulla Fiorentina

di Redazione VN

Questa pagina nata su Violanews.com da tanti anni è molto seguita perché offre la prima veloce occhiata ai quotidiani sportivi e politici che seguono le vicende della Fiorentina analizzando i titoli che i suddetti quotidiani propongono in giornata. Il lettore ha quindi la possibilità di andare in edicola per approfondire gli argomenti o seguire il resto della nostra rassegna stampa nella quale riportato gli estratti degli articoli principali sempre in tema Fiorentina. Buona lettura!

I quotidiani sportivi

logogazzetta1

Nessun articolo sulla Fiorentina all’interno dell’edizione odierna.

 

logocorsportstadio

In prima pagina, taglio centrale, l’intervista a Montolivo “Prandelli perfetto, trasformerà la Viola”, nel sommario “Tecnico di grande spessore. E poi è anche un tifoso: lui e la Fiorentina avevano bisogno di riabbracciarsi”. A pagina 28 altre parole dell’ex centrocampista della Fiorentina: “Prandelli un grande, rilancerà la viola. Scelta corretta, che emozione rivederlo sulla sua panchina. Ma ha tanto lavoro da fare”.

 

Nazionelogo1

In prima pagina del QS, nella fotografica centrale, “Caccia al gol, allarme viola”. A pagina 4 “Cutrone, Vlahovic, Kouamé: ora tocca a voi”, nel sommario “Il passaggio del turno di Coppa Italia riaccende la squadra viola, ma l’emergenza-gol continua. E Prandelli studia la soluzione”. In taglio basso “Montiel, lo spagnolo gracile. Con un sinistro da chirurgo”. Chiude a pagina 5 “Pazzolivo & C. Quando la coppia incendia il calcio”, nel sommario “Con l’addio di Pazzini si chiude una piccola epoca. Ecco le altre accoppiate di fatto nella storia viola”.

 

A pagina 14 “Montiel e gli altri, quando gli esuberi ribaltano il destino”.

 

In prima pagina, taglio alto, “I cambi giusti”, nel sommario “Prandelli e la capacità di sfruttare a pieno le cinque sostituzioni”. A pagina 10 “Dentro Tutti”, nell’occhiello “Prandelli ha già schierato tre giocatori considerati ‘esuberi’ prima del suo arrivo”, mentre nel sommario “Il cambio in corsa di uomini e schemi è risultato decisivo contro l’Udinese”. A pagina 11 il saluto di Giovanni Galli a Maradona: “Io, Diego e quel gol a bischero che mi ha portato nella storia”. Chiude in taglio basso “Quando il Pibe incoronò Baggio: Diventerà il numero uno”.

Recupera Password

accettazione privacy