Fiorentina, occasione per la cifra tonda: a caccia della 350° vittoria al “Franchi”

I numeri

di Redazione VN

Nel giorno in cui la Fiorentina entrerà per la 650° volta nello stadio di casa per gare ufficiali da quando è intitolato ad Artemio Franchi, i viola potrebbero centrare anche la vittoria numero 350 al “Franchi”, molto chiacchierato negli ultimi tempi per questioni extra-calcistiche. L’allenatore che proverà a ottenere questa vittoria è il primatista assoluto di presenze, 240 totali di cui 190 in A. Dal 1992 (quando il Comunale fu intitolato ad Artemio Franchi in occasione di Fiorentina-Sampdoria 1-2) ad oggi, anche 179 pareggi e 121 sconfitte, con giocatori che hanno indissolubilmente legato il proprio nome a questo impianto, come Mancini, che ha portato l’ultimo trofeo, Vierchowod, che ripartì con la Florentia Viola, e proprio Iachini, che nel ’92 al Franchi ci giocava. Lo scrive Roberto Vinciguerra su La Nazione.

TUTTI I NUMERI DEL CALCIO CHE CONTA: VISITA NUMERICALCIO

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy