Fiorentina, la cooperativa del gol. Con la Roma è sfida di bomber a centrocampo

Meglio dei viola solo Napoli e Atalanta

di Redazione VN

La sfida dei bomber… di centrocampo. Quattro gol a testa per Castrovilli e Veretout, quest’ultimo però a quota tre rigori. La Fiorentina non è nuova al mandare in gol le mezzali, è ancora fresco il ricordo di Benassi capocannoniere due stagioni fa, ma quest’anno oltre al numero 10 sono già andati in gol Vlahovic, Kouamé, Chiesa, Biraghi, Pezzella e Milenkovic (più Callejon e Venuti in Coppa). Una vera e propria cooperativa del gol. Solo Napoli e Atalanta hanno mandato in rete più elementi. E Castrovilli è il capocannoniere per distacco, un ottimo biglietto da visita da presentare al CT Mancini dopo l’infortunio che ne ha condizionato l’ultima opportunità. Lo scrive il Corriere dello Sport-Stadio.

RIMPIANTO BENNACER: DOVEVA ESSERE VIOLA, ADESSO DOMINA IN REGIA COL MILAN

GERMOGLI PH
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy