Ferrara scrive: “Da metà Marrone a Emre Mor: i talenti sgonfiati del mercato viola”

Giaccherini, Criscito, Jesè Rodriguez, Marrone, Emre Mor: quando essere ex obiettivo della Fiorentina diventa un mezzo flop

di Redazione VN
Emre-Mor-e-Terim

La dura vita degli ex obiettivi viola: questo scrive Benedetto Ferrara sull’edizione fiorentina di Repubblica in edicola stamani:

Tra i nomi smossi l’estate scorsa che potrebbero tornare in gioco c’è quello del mitico Jesè, intrigante attaccante accostato alla Fiorentina per un bel po’. Il Psg, che lo aveva pagato 25 milioni, se ne voleva liberare. Uno pensa: beh, se i francesi milionari lo avevano preso una ragione ci sarà. Oddio, Jesè è finito al Las Palmas e poi allo Stoke City. Chissà se i dinamici uomini di Ddv ci stanno pensando ancora. E Emre Mor? pareva un fenomeno, un colpo alla Toledo, per citare il presidente. Altri titoloni, altri sogni a dimensione ridotta (la nostra) ed ecco che il giovane turco/ danese del Borussia va al Celta Vigo. Aletta leggera, Mor mette insieme 23 presenze e un gol. La media del Tanque Silva, insomma. E Lisandro Lopez? Indimenticabile. Di lui poche notizie, se non che ha festeggiato la Champions a casa Icardi, nella piscina del super attico insieme a Wanda Nara e ad altri amici. Un altro classico è Domenico Criscito, emigrato di lusso in Russia allo Zenit, dopo sei anni ha scelto di tornare al Genoa, ma può vantarsi di essere stato un ex obiettivo viola di lungo corso. Meno lussuosa la vita di Faragò, che doveva arrivare da Novara e invece è andato al Cagliari. Un altro nome epico presente a lungo sui titoli di mercato è Giaccherini, uno che a Firenze ha buoni sponsor. Ma il più teatrale di tutti è il celebre “mezzo” Marrone, quello che la Juve offriva ogni volta in comproprietà. Niente da fare: ora è a Bari. Dell’altro mezzo non si hanno notizie, però.

vnconsiglia1-e1510555251366

Pessimismo Milan, adesso l’Europa è seriamente a rischio. La strategia difensiva

Fiorentina, budget ancora incerto. Dubbi da diritti tv ed Europa League

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Ghibellino viola - 3 anni fa

    E Ferrara non cita le critiche degli utenti di violanews ogni volta che la fiorentina di faceva ‘sfuggire ‘ uno di questi fenomeni!!! Ma il più mitico di tutti resta quaresma. Un mito

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Unsenepoppiu - 3 anni fa

    Fantastico Ferrara.
    Una mosca bianca in quanto a competenza , autoironia e liberta’di penna

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy