Febbre viola: boom abbonamenti, vicina quota 15.000 e biglietterie pressate

L’analisi sui numeri della campagna abbonamenti: si è riempita in tempi record la curva Fiesole, a cui si aggregheranno anche gli ultrà storici del Vieusseux

di Redazione VN

I numeri riguardanti la campagna abbonamenti erano già notevoli prima dell’inizio del mercato in entrata, adesso che i primi nomi verranno ufficializzati la situazione può solo migliorare. Secondo quanto scritto da Alessandro Rialti sul Corriere dello Sport-Stadio, ad ieri la lettura delle tessere diceva 14.800, ma le biglietterie sono sempre affollate. Oggi è l’ultimo giorno per le prelazioni. La previsione di andare oltre le venticinquemila tessere, entro l’inizio del campionato, appare fortemente probabile.

Si è riempita in tempi record la curva Fiesole, a cui si aggregheranno anche gli ultrà storici del Vieusseux, con il 7bello il più antico. Il Vieusseux ha deciso di tornare in curva, dalla quale se ne era andato molti anni fa. A giorni, inoltre, verrà ricordata la figura del leader storico Walter Tanturli, deceduto alcuni anni fa. L’aspetto più importante che si evince dalla lettura dei dati è il vero e proprio rinnovamento del tifo, il 10/15 % delle sottoscrizioni sono state effettuate da nuovi abbonati.

L’ex viola Rebic conteso dall’Inter e l’Atletico Madrid

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy