È una viola da trasferta, ma il Cagliari è un pessimo cliente…

È una viola da trasferta, ma il Cagliari è un pessimo cliente…

La Fiorentina viaggia bene in trasferta, ma la Sardegna non è terra di conquista

di Redazione VN

La Fiorentina si prepara alla trasferta di Cagliari e domani partirà alla volta della Sardegna, ma come sottolinea il Corriere Dello Sport non sarà – almeno secondo i numeri – una trasferta semplice. Perché è vero che i viola sono reduci da quattro risultati utili lontano da casa – pari con Atalanta e Brescia e vittorie con Milan e Sassuolo – ma le statistiche contro i sardi sono impietose: solo 7 vittorie e 15 pari a fronte dei 40 precedenti totali. Tuttavia, gli otto punti conquistati fin qui testimoniano quanto la formazione di Montella sappia esprimersi bene anche fuori dal Franchi e, come ricorda il quotidiano, l’unica sconfitta arrivata fin qui sia stata quella contro il Genoa alla seconda giornata: la peggior partita giocata fin qui dalla Fiorentina con un mercato estivo ancora nemmeno concluso.
Ribery? È fra i migliori marcatori in trasferta ma sarà, ovviamente, squalificato. E allora spazio a Pulgar e Castrovilli, centrocampisti goleador: Montella crederà in loro.

VIDEO – Pedro ha il piede caldo: destro a giro e gol

 

Pulgar, arriva la chiamata in nazionale

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Valter - 2 settimane fa

    È un campo insidioso anche per le condizioni meteo.
    Ci siamo già ritrovati male altre volte con la squadra già assestata.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. stini - 2 settimane fa

    Sarà una partita interessante e a viso aperto. Possiamo farcela.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy