E Traoré scalpita: “Firenze, io non ho paura. Pasqual mi ha detto…”

E Traoré scalpita: “Firenze, io non ho paura. Pasqual mi ha detto…”

Il centrocampista ivoriano si racconta al settimanale Sportweek

di Redazione VN

Ieri sera, a Milano, era in panchina, così come il turno precedente. Ma Hamed Traoré non è demoralizzato, anzi, è carico a mille. Come si legge nelle colonne del settimanale targato Gazzetta dello Sport, Sportweek:

Non vedo l’ora di vestire la maglia della Fiorentina, mi aspetta qualcosa di molto importante. Ne ho parlato anche con Manuel Pasqual, uno che il viola l’ha indossato per molti anni. Mi ha detto che a Firenze vivono di calcio: perfetto, anche io. Come sono arrivato in Italia? Feci un provino per la Lucchese, però non mi presero, non so perchè, ma Giovanni Galli, dirigente all’epoca nel club rossonero, fece un giro di telefonate e finii all’Empoli. Il mio idolo è Ronaldinho, è il giocatore preferito da tutti i ragazzi africani, mentre nel mio ruolo amo Andrés Iniesta, per la sua intelligenza e tecnica.

Violanews consiglia

Benassi: “Al mio arrivo, Astori fu il primo che incontrai. Vogliamo dedicargli la Coppa Italia”

Sirene brasiliane per Hugo? La Fiorentina le respinge e punta sul centrale sudamericano

6 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. mops - 9 mesi fa

    Non è certo mia intenzione fare polemica, Ma! insomma abbiamo speso non so quanto, per acquistare Traorè e Rasmussen, due riserve dell’Empoli? SFV’57

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Giambo - 9 mesi fa

      Traorè non è una riserva. E’ un 2000 alla prima esperienza in A, e ha fatto tutto il girone di ritorno da titolare. Poi, da quando è stato ufficializzato il passaggio alla Fiorentina, casualmente Iachini non gli ha dato più spazio…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Popeye FVS - 9 mesi fa

        Era il caso di inserire un numero di presenze obbligatorie (o giù di lì) per la seconda parte di campionato. Sennò che si è lasciato a fare lì a pascolare 6 mesi?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. luciano47 - 9 mesi fa

          del senno di poi…

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. Giambo - 9 mesi fa

          Se L’Empoli rinuncia a lui per ripicca affari loro. Si vede che non gli importa di retrocedere (e visto come giocano senza Traorè direi che è molto probabile)

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. BVLGARO - 9 mesi fa

      Per Nastasic fu lo stesso. Non gioco quasi mai quando fu lasciato in prestito al Teleoptik. A Firenze non giocherebbero lo stesso. Meglio 6 mesi di allenamento duro con Iachini e di esperienza in più in serie A. Almeno non giocando non si fanno male e possono lavorare sul proprio fisico, rinforzare la loro muscolatura, necessaria per giocare ad alti livelli.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy