Diritti TV, intesa Tim-DAZN. E Sky viene multata dall’antitrust

Si va verso il ribaltone

di Redazione VN
diretta-tv

Come leggiamo oggi sulla Gazzetta dello Sport, Tim contribuirebbe con 340 milioni di euro all’anno nel caso l’offerta di DAZN per i diritti TV nel triennio ’21-’24 risultasse vincente. Tim “si qualificherebbe quindi come operatore di telefonia ePay Tv di riferimento per l’offerta dei contenuti di Dazn in Italia nonché per la partnership tecnologica”.

Al record di ascolti fatto registrare sulla piattaforma streaming domenica in occasione del Derby di Milano, ha fatto da contraltare la multa ricevuta da Sky per le pratiche scorrette messe in atto durante la pandemia: “scarse e inadeguate” le informazioni relative allo sconto, che si poteva ottenere seguendo una procedura sul sito. Per l’Antitrust invece il rimborso doveva essere automatico.

Dazn

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. finause_10746671 - 3 giorni fa

    Che cicala la Giulia Mizzoni!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy