Della Valle, non esclusa la presenza di Diego e Andrea domenica al Franchi

Della Valle, non esclusa la presenza di Diego e Andrea domenica al Franchi

Entrambi i fratelli forse presenti con il Genoa. Devono essere pronti a tutto: dalla retrocessione ad esporre i piani futuri della Fiorentina

di Redazione VN

“Potrebbero esserci anche Diego e Andrea Della Valle domenica allo stadio”. Esordisce così La Nazione, secondo cui i proprietari viola sfiderebbero una situazione molto difficile ma che, mai come adesso, richiederebbe la presenza pesante dei vertici societari. In un momento così delicato la proprietà ha in mente di essere a Firenze già da qualche giorno prima della sfida salvezza. C’è anche la possibilità che Diego Della Valle torni a parlare proprio subito dopo la conclusione della stagione, raccontando il suo stato d’animo ma soprattutto le idee che ha per il futuro della Fiorentina, facendo chiarezza sulle indiscrezioni di una possibile cessione molto ravvicinata. Ma prima c’è da pensare ad evitare una retrocessione che fino ad adesso non è mai stata messa in preventivo: proprio per questo è necessario avere le idee chiare.

vnconsiglia1-e1510555251366

Inter, incontro con Chiesa sr. Tentativo di sorpasso sulla Juve, ma la Champions…

AAA Cercasi disperatamente: ultima chance per vincere in casa e salvarsi

29 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. 29agosto1926 - 1 anno fa

    Mi sembra di assistere ad una guerra tra poveri, un classico. Mi piacerebbe che, ogni tanto le parti cercassero di parlarsi ma, qundo succede, raramente, arriva uno e ti dice gobbo (vero Vecchio Briga?).
    E’ indubbio che i Della Valle di calcio capiscono poco o, oserei dire, niente. Speravo che sapessero come scegliere gli uomini o si fidassero di qualcuno (Antognoni) che potesse suggerire gli uomini giusti al posto giusto ma non è successo ed hanno scelto “il loro ragioniere” per la parte economica e “il loro DG per la parte tecnica”. Hanno guardato, per un certo periodo, al calcio come qualcosa che potesse offrire spettacolo e non fosse così corrotto e contaminato come, invece, poi si è rivelato e, constatato questo e, dopo averne risposto in Tribunale, a torto o a ragione, al sottoscritto poco interessa, hanno detto la classica frase “Ma chi me lo fa fare?”
    Quindi hanno tirato a vivacchiare avendo le colpe di aver perseguito il pareggio di bilancio prima dell’emozioni sportive. Non hanno partecipato, non sono presenti e sono dissuadenti nei confronti del tifoso passionario. Cioè sono tutto meno che uomini di calcio.
    Detto questoi soldi ce li hanno messi (I Bilanci delle Spa sono fcilmente controllabili) nonostante quanto possa dire l’esaltato di IG e compagnia bella. Su questo non si discute.
    Ditribuita questa immensa colpa senza scusanti vogliamo anche vedere altre cause? Oppure tutto il male è questo? Se così qualcuno pensa basta fermarsi a questa riga. Gli altri, un po’ più equilibrati ed obiettivi vorrei che leggessero anche il resto.
    Corvino è il maggior responsabile di tutto questo dramma perché oramai è superato, non riesce più a stare al passo coi tempi e DEVE ESSERE MANDATO VIA.
    Squadra moscia, caratterialmente fragile, senza grinta e senza condottiero in questo momento, in balia della paura e incapace di reagire perché per quanto scarsa sia questa rosa non credo che non avrebbe potuto dare molto di più.
    I tifosi ce li vogliamo mettere o loro sono illibati da qualsiasi responsabilità? Quelli che non riescono a capire la dimensione Fiorentina ce li vogliamo mettere? Quelli che non capiscono che possono starci 3 anni di astinenza dalle coppe per una squadra come la Fiorentina ce li vogliamo mettere. Tutto è tragedia a Firenze e chi dice che siamo spocchiosi, permalosi, chi dice che ci piace prendere per il culo ma non essere presi, chi dice che ci sentiamo i migliori di tutto hanno ragione, bisogna riconoscerlo. Impazienti, pieni di noi, viviamo nel passato, ci riempiamo la bocca con “NOI SIAMO FIRENZE” come se i Medici fossero ancora i regnanti. Facciamola finita e riconosciamo che il male non è mai da una parte sola e tanto per chiarire A ME NON VA BENE CHE I DELLA VALLE VENDANO A CHIUNQUE, non va bene che vendano ai Preziosi, o agli Zamparini o ai Gherardi o a qualcuno che non garantisca il minimo sindacabile. A Me non va bene cambiare e ripartire dalla Lega Pro, non va bene l’ignoto.
    Poi se arriva il fondo del Qatar, lo sceicco, o l’industriale Italiano o Americano che ci garantisce spettacolo, soldi e titoli…………. si firma subito.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Massy73 - 1 anno fa

    Venite solo se annunciate la vostra dipartita, in A o in B. Altrimenti non vi disturbate

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Mister100 - 1 anno fa

    Complimenti per dove ci hanno portati!!! Vederli mi fa venire conati di vomito…!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Barsineee - 1 anno fa

    il piacere di vederli mentre magari annunciano di vendere tutto e rendere le chiavi al comune, iscrivendo la società in Lega Pro non ha uguali! oppure vederli annunciare che vendono la fiorentina alla PTFC Inc. (Player Trading Fund Corporation) sita alle Cayman con capitale misto colombiano e Vietnamita!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. vecchio briga - 1 anno fa

      Gobbo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Barsineee - 1 anno fa

        ahahaha ma come non sai dire di meglio? GOBBO? Eddai non siete voi che dite che qualsiasi cosa è meglio dei Della Valle? Venduti alla Pippo Bulloni Snc? Perché sarei gobbo scusa? Liberi dal male no?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. TriozziViola - 1 anno fa

      caro Barsineee ti rispondo per una volta sola.
      tu hai tutte le ragioni del mondo perchè giustamente difendi la tua idea che se ho capito bene è: ci troviamo in questa situazione per colpa di tifosi, allenatore, direttore sportivo, squadra e forse in parte, o totalmente della proprietà, però questi abbiamo quindi meglio di loro non possiamo averli al momento

      non la condivido ma la accetto.
      ma tutto quello che scrivi mi fa venire il dubbio che tu sia il primo a non tifare fiorentina.
      forse la tifi via web perchè qui riesci ad avere uno sfogo a cose che non riesci a condividere dal vivo con altri che la pensano come te, o che la pensano in modo opposto.
      ma il tifoso che contesta, non vuole che la squadra vada in B, fallisca, retroceda in C e compagnia cantante.

      il tifoso non contesta le persone ADV e DDV. il tifoso contesta il modo in cui stanno gestendo la società.
      e non è che se il presidente di una azienda la fa fallire, gli operai non fanno scioperò perchè senno chiude. lo fanno proprio per tutelarsi e sperare che venga fatto quanto di meglio per mantenere l’interesse sulla situazione.

      il silenzio caro barsineee è il modo migliore per trasmettere l’idea che ci va bene.

      io spero che i DV vendano la società.
      ci sta che si prenda uno molto peggio di loro o magari avremo culo e troveremo uno con cui non vinceremo niente ma che si interessi davvero alla squadra.

      quello che so è che qualunque presidente, da uno pieno di soldi ad uno che di soldi ne ha pochi, che metterà volontà di costruire qualcosa con questa squadra seguito dai fatti, non sarà contestato a firenze. viceversa per chi dimostrerà che non gliene frega niente della fiorentina e ogni anno lascerà la squadra e i relativi tifosi in uno scempio assoluto.

      e ricordati.. chi non era contento dei 4ti e 3zi posti coi DV, non è il tifoso di curva che così tante partecipazioni alla champions non le aveva viste.
      sono i tifosi da tastiera o quelli che si illudono che ci vuol poco a vincere perchè si dimenticano di situazioni come questa. perchè in questo caldo servono soldi e programmazione vera.

      i soldi i tuoi cari dv ce li hanno e ne hanno anche spesi tanti.

      ma la programmazione?

      vabbè caro barsine. so che è inutile con te
      ma ci tenevo a provare a farti rileggere le cose in modo diverso.

      io canterò i miei oooeeeooo…. e anche te i tuoi 🙂

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Barsineee - 1 anno fa

        ascolta … caro TriozziViola, intanto ti ringrazio per una risposta pacata ed educata. Sono 14 anni che una parte della tifoseria viola aggredisce violentamente i Della Valle. Tanti dei tifosi che oggi urlano e strepitano, hanno fatto il tifo contro la Fiorentina a Monaco, a Liverpool, hanno preso per il culo Pazzini perchè ha sbagliato il rigore della semifinale, hanno preso in giro Gilardino, hanno irriso COrvino perchè aveva preso Mutu che era uno scarto della Juve, hanno preso in giro Borja Valero e Gonzalo perchè erano scarti di una retrocessa, hanno fischiato SONORAMENTE una squadra in semifinale di EL che aveva perso contro una più forte. Hai visto cosa hanno fatto alla Amsterdam Arena? L’Ajax ha perso al 93esimo e con i giocatori in lacrime i TIFOSI hanno iniziato a cantare neanche avessero vinto la Champions e tutto lo stadio cantava come avessero stravinto. AVEVANO PERSO ma TIFAVANO LO STESSO. Da quanto ci rompono le palle sulla bacheca e i trofei? Quante volte ho letto che era meglio LOTITO ai Della Valle? Non è vero neanche per sbaglio che i DV sono stati contestati solo in questi ultimi due anni. I DV sono stati contestati da sempre. SEMPRE! E sai perchè? Perchè vengono dalle marche e un fiorentino spocchioso e presuntuoso (ma povero) non accetta che uno dalle marche possa venire a portare il suo potere qua (ignorando forse che i Medici non erano assolutamente fiorentini!). Sai facendo il paragone con la storia, i Medici di cui tanto ci vantiamo oggi, sono stati osteggiati per secoli dal popolo fiorentino e sai perchè? Perché erano ricchi e non di provenienza nobile fiorentina. TU C’ERI CON IL SIVIGLIA? HAI SENTITO I FISCHI? C’ERI CONTRO IL NAPOLI? C’ERI QUANDO HANNO GIOITO PER IL RIGORE SBAGLIATO DA ILICIC? CHI SEMINA VENTO … RACCOGLIE TEMPESTA. Sai Diego Della Valle è un imprenditore molto infame e pericoloso. Ho sempre pensato che quando si sarebbe incavolato lui sarebbero stati cavoli. Ecco ho la sensazione che adesso siano quei cavoli. Se ci riportano in LEGA PRO io continuerò a tifare viola e ad esserci … quanti altri ci saranno? Quelli delle bacheche NO!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. TriozziViola - 1 anno fa

          boh caro barsinee

          guarda spezzo una lancia a tuo favore
          per me quando le cose andavano bene ed eravamo una squadra da champions e tutti uniti e ci si divertiva anche se non si vinceva niente, qualche coro a favore i della valle se lo meritavano eccome.
          e io li “contestavo” chi non li voleva fare.

          però c’ero in quasi tutte le partite che hai scritto, cosi come a liverpool, a monaco e cosi come in c2.
          i tifosi di cui parli sono quelli che io chiamo “di tribuna”. forse oggi giorno sarebbe meglio dire di radio o di tastiera.
          la gente che scatena sui social la loro insoddisfazione ingiustificata quando le cose vanno bene.
          cosa che comunque come hai scritto te, fa parte dell’essere fiorentini, nel bene e nel male.

          però penso anche che dopo prandelli qualcosa è cambiato.
          anzi.. per Diego è cambiato dopo calciopoli. e anche a ragione ci mancherebbe.
          Andrea secondo me ha avuto carta bianca l’anno di gomez e rossi. ha avuto sfortuna ma che vuoi dirgli? eravamo tutti li ad applaudire il grande mercato della fiorentina.

          però a me se diego è un signor imprenditore vendicativo… non mi torna una cosa.
          perchè allora dopo calciopoli non si è messo di buzzo buono a rivoluzionare il calcio? perchè a quei tempi ancora si poteva. se è emerso uno come lotito poteva emergere uno come diego.

          si i tifosi vogliono sempre gli altri presidenti è vero, lotito, ferrero, quello dell’atalanta, quello di roma… chiunque tranne i propri

          però ci tengo a dire 3 cose.
          1) io in fiesole c’ero fino a 1 anno e mezzo fa. e ti assicuro che i fischi contro il sivigli, gli applausi a ilicic si c’erano anche in fiesole, dalla parta meno diciamo, calda del tifo. gli stessi che trovi negli altri settori dello stadio. i tifosi hanno sostenuto la squadra anche quando era un branco di raccattati. l’hanno abbandonata solo recentemente ma via.. la misura è un tantino colma non ti pare?
          2) nessuna contestazione violenta. non accetto falso perbenismo. non è una parolaccia o un’offesa a trasformare una contestazione in violenta. guarda che succede negli altri stadi contestazioni o meno. guarda cosa è successo in finale di coppa italia tra lazio e atalanta. a Firenze ste cose non succedono da una vita. uno può manifestare in modo maleducato un proprio pensiero? si. non è Corretto? si è vero. ma cavoli…. ci si manda a cacare anche per strada se uno fa una cazzata…

          3) io capisco che il tuo amore per la fiorentina va oltre i presidenti. a te non importa dove si gioca o chi ci dirige o chi gioca. a te basta fare il tifo per la maglia. cosa apprezzabilissima. ma dentro di te davvero senti di non aver niente da dire a come la società sta gestendo la fiorentina da anni? la contestazione c’è dall’ultimo anno di montella per quanto mi riguarda. esagerata e prematura. daccordo… ma ora? davvero non si trova uno meglio di diego? sarebbe come dire, c’ho la ferrari in garage ma mi basta guardarla. Diego ha le capacità e i soldi. gli manca la volontà e in tutto questo con una comunicazione da asilo nido ma forse anche sotto, sono anni che si fa passare la gente per stupida dicendo che non è vero, non c’è ridimensionamento, c’è un progetto anzi ora si fa anche lo stadio ecc ecc

          ma davvero a te vanno bene così?

          in ogni caso siamo daccordo su una cosa.

          sempre e solo forza viola

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. folder - 1 anno fa

            Vedi Triozzi:la tua risposta potrebbe andare bene per uno che tifa Fiorentina ma per Barsinee no.Lui tifa solo Della Valle e se la Fiorentina fallisse un gliene fregherebbe nulla.Basta solo che i suoi cari patronni non siano contestati.Tutto il resto è fuffa!

            Mi piace Non mi piace
        2. Violaceo - 1 anno fa

          Caro barsine , io non ti dico che sei gobbo o ti offendo anche se non sono d’accordo con te , l’unica cosa è che mi sembri il marito che sa che la su’ moglie va a letto con un altro ma per non soffrire fa finta di niente , cioè , mi pare che tu abbia gli occhi foderati di prosciutto se non vedi lo scempio perpetrato da questa società , e ti ricordo che alcuni tifosi sono andati in tribunale per difenderli , non credo che la colpa sia dei tifosi , ma penso che la contestazione sia presa come scusa per non investire , sempre forza viola

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. filippo999 - 1 anno fa

      si rischia la B seriamente per responsabilità primaria di questi marchigiani…e c’hai
      ancora il coraggio di sentenziare tali scemenze ? Onestamente , io mi vergognerei a bestia .
      Qualche pulsione masochistica ti possiede…guarda che le parafilie si possono curare

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Barsineee - 1 anno fa

        filippo999 ti ripeto quello che ti ho detto ieri. Se sei nato nel 99 di cosa stiamo parlando? Si rischia la B seriamente? Ma non avete detto voi che PUR DI TOGLIERCI DALLE PALLE I DELLA VALLE VA BENE QUALSIASI SERIE? Ecco domenica sera potreste vedere finalmente coronato il vostro sogno. Non sei contento? IO MI VERGOGNEREI AD AVER FISCHIATO LA PROPRIA SQUADRA QUANDO PERDEVA CONTRO UNA PIU FORTE. Fiorentina Siviglia ricordi?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Massy73 - 1 anno fa

      Ma quali chiavi, ma quale regalo? Questi sarebbero capaci di cercare di fare plusvalenze anche su quelle, se ci fossero…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Barsineee - 1 anno fa

        Regalo? Ma quale regalo? Loro vogliono indietro tutti i soldi che hanno cacciato. Tutti fino all’ultimo. Mi sembra il minimo visto che sono imprenditori, provano a rientrare dell’investimento. Citami un imprenditore sano che non abbia questo obiettivo nella testa!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Massy73 - 1 anno fa

          Guarda che ” rendere le chiavi al Comune” lo hai scritto tu, non io…

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Lollo26 - 1 anno fa

    Ma come no

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. ottone - 1 anno fa

    Un po’ di logica e correttezza non fa mai male.
    Venire (se viene con lo scemotto minore) per “stare vicino” ad una squadra che ha abbandonato da tempo, che senso ha? Dov’era il foulardato in questi mesi, in questi ultimi anni? Non sa’ di presa in giro? Ma se ne stiano dove sono stati fin’ora! Come se di ciò che è successo i PRIMI RESPONSABILI in assoluto non fossero loro! Dico, ma ci rendiamo conto?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. emilio - 1 anno fa

    … IL PIACERE DI NON VEDERE I CIABATTINI E’ SICURAMENTE SUPERIORE ALLA PRESUNTA…UTILITA’ DELLA LORO PRESENZA ALLO STADIO…AMEN

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Lollo26 - 1 anno fa

    Ma come non è esclusa, loro sono i proprietari e sono i principali responsabili se la Fiorentina va in B.
    Loro ci devono essere, è giusto che si assumano le responsabilità.
    Se non vengono nemmeno per uno spareggio retrocessione possono anche non rimettere piede a Firenze.
    Tutti e due.
    Io resto alla lettera di Diego dove dice 1 minuto dopo la partita parlerà.
    Che sia cessione della società o altro ha detto che parla e spero sia di parola.
    Questo è l’unica cosa ufficiale che sappiamo e deve essere mantenuta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Mario - 1 anno fa

    Dimenticavo l’insignificante 1%.Parlerà anche lui per dirci che nonostante siamo dei gran birboni, che tutto è girato storto, il prox anno grazie a loro faremo meglio, senza specificare cosa intende per meglio e se il suo 7 posto sarà voluto dire, speriamo, quasi retrocessione, il prox meglio sarà B sicura

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Mario - 1 anno fa

    DDV ha già parlato, ha detto che non ne vuole più sapere e non penso dirà più niente, sono solo congetture giornalistiche. Parlerà Corvino per dirci che da quando è arrivato lui i conti sono ok, che la squadra è giovane e ha bisogno di tempo, che molti giocatori portati da LUI sono cercati da grandi club perché Lui è LUI.
    Parlerà Cognini per ricordarci che grazie ai DV siamo nel calcio che conta nonostante la nostra infima dimensione, che quest’anno è andata così grazie ad un gruppetto di pseudotifosi altrimenti saremmo… avremmo… perché LORO sono LORO e noi non siamo un C… (ma chissà perché non si può scrivere visto che viene ripetuto in continuazione anche in TV, benedetta Ipocrisia). Comunque grazie ai Padroni noi clienti zitti e mosca
    Parlerà Antogno e vorrei tanto non parlasse per non confondersi con tanto letame

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Claudio - 1 anno fa

    “Non esclusa la presenza”, ottimo. A distanza di quattro giorni del giorno cruciale, è eccessivo lo sforzo di annunciare la loro presenza ? Non mi sembrava male, della serie: “siamo al vostro fianco !”
    Ma forse la loro presenza è richiesta altrove, in Cina o altro, giustamente. La viola è l’ultima delle loro priorità, e poi c’è sempre Antognoni da dare in pasto a TV, tifosi, stampa ecc.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. user-13664476 - 1 anno fa

    SAREBBE L’OCCASIONE FORSE UNICA PER RIUNIRE SOCIETÀ E TIFOSERIA :NON SPRECHIAMOLA E CERCHIAMO PER UNA VOLTA DI ABBANDONARE QUESTA INUTILE E DANNOSA DIATRIBA ANCHE LA STAMPA ALMENO FINO A DOMENICA ALLE 23 LA SMETTA DI ALIMENTARE POLEMICHE PERCHE AVREMO TUTTA L’ESTATE PER CAPIRE DISCUTERE E DECIDERE ILI DA FARSI ..FORZA VIOLA SEMPRE E AD MAIORA!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Cosimo de' Medici - 1 anno fa

      Porca miseria, quante occasioni per riunire la tifoseria con la società!
      Da parte della tifoseria, credo che la dimostrazione più grande sia stata l’11.3.2018.
      Da parte della società, peccato, ci sia stata un’ulteriore conferma di quanto gli importi la Fiorentina: 0.
      Evitiamo, quindi, di fantasticare un nuovo amore che sboccia tra la tifoseria e la società: siamo stati traditi 1000 volte, ce ne siamo fatti una ragione, fatevela anche voi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Lipilini (Sarzana) - 1 anno fa

    Perché non erano in tribuna a Empoli o a Parma e magari prima delle partite bon sono Andati negli spogliatoi a dire che in caso di mancata vittoria i bonifici non sarebbero partiti ? Tanto i giocatori sentono solo se gli tocchi il portafogli ,allora si accendono nel bene e nel male !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. TriozziViola - 1 anno fa

    hahahahaah

    come dicevano le iene

    Questa è proprio una caaaa
    una vera caaa zzaaa

    una grande
    gigantesca
    strepitosa cazzaata

    proviamo a ridere gente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. folder - 1 anno fa

    Quello che mi aspetto dopo un minuto della fine del campionato:
    (Se sarà serie B)
    Dichiarazione stizzita con la quale si comunica che:
    1)C’è stato un complotto dei Beati Paoli che erano alleati di mamma Ebe.
    2)E’ tutta colpa della mafia russa che vuole acquistare la Fiorentina,per riciclare i soldi dei proventi illeciti, e ora che è in B costa meno e così
    risparmiano.
    3)E’ tutta colpa del cartello di Guadalajara per le stesse ragioni della mafia russa.
    4)John Elkan è un imb..
    5)E’ colpa di quelli che,nella prima fase,non vogliono fare le cose che,se però sono fatte,nella seconda fase si trasformano in robe che comunque sono da farsi e sarebbe bene che le stesse robe fossero cose fatte anche nella prima fase anzichè nella seconda.
    6)Aspettiamo con ansia l’arrivo dello scemo del villaggio e intanto Corvino e Cognigni restano al loro posto per fare una Fiorentina ancora più competitiva.
    7)Nel 2020 vinceremo il campionato di serie B.
    8)John Elkan è un imb..
    IPSE DIXIT!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Violaceo - 1 anno fa

    Sognate se sperate che diego venga allo stadio, al massimo va a vedere l’Inter se va in Champions , si vedrà un minuto dopo cosa dirà

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy