De Paul-Fiorentina: tanta fantasia a… caro prezzo

De Paul-Fiorentina: tanta fantasia a… caro prezzo

L’argentino dell’Udinese costa caro e Pradè lo sa bene ma il suo arrivo garantirebbe polivalenza e tanta fantasia in attacco

di Redazione VN

Rodrigo De Paul è un profilo che piace molto alla nuova Fiorentina di Commisso. E’ stimato da Montella cosi come da Daniele Pradè che lo ha avuto e visto da vicino nelle ultime stagioni a Udine. Come riporta Tuttosport questa mattina la Fiorentina ci prova, ci spera ma dovrà fare i conti con l’Udinese che fin dai mesi scorsi ha fatto subito intendere che chi vuol strappargli il fantasista argentino dovrà versare 40 milioni di euro nelle sue casse. Tanti, forse troppi i milioni richiesti dal club friulano che da parte sua giustifica tale somma con la duttilità del giocatore argentino, in grado di coprire entrambe le fasce o di creare il gioco in mezzo al campo dietro le punte. Anche l’età anagrafica può essere un altro fattore determinante. De Paul ha infatti 25 anni e potrebbe garantire un sicuro apporto per molte stagioni a venire. Pradè conosce molto bene la sua situazione e per evitare un ingente investimento immediato potrebbe inserire nella trattativa una contropartita come Simeone o Biraghi. L’altra via percorribile sarebbe quella di proporre una formula di prestito oneroso con obbligo di riscatto: la stessa formula che ha permesso la cessione di Veretout alla Roma.

 

– LA SCHEDA TECNICA DI RODRIGO DE PAUL

Suso, Ribery e De Paul: soltanto l’argentino sarebbe un investimento valido

Gazzetta ribadisce: Chiesa-Inter nel 2020, adesso c’è anche l’apertura del giocatore

6 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. max688 - 2 mesi fa

    ma a 40 milioni, che sono tanti anche nel mercato drogato di oggi, non c’è niente di meglio?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Il guru - 2 mesi fa

    De paul giocatore di un altro livello, chi non lo capisce vada a guardare il golf

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. folder - 2 mesi fa

    Ne ho visti tanti che un anno sembravano fenomeni tranne,poi,rientrare nei loro parametri( e cioè scarsità assoluta).Per quanto riguarda Depaul mi limiterò a riportare dei numeri tratti da siti specializzati:Argentino classe 1994.
    1)2012/13 Racing Club(Argentina) Presenze 20 reti 2
    2)2013/14 Racing Club(Argentina) Presenze 37 reti 4
    3)2014/15 Valencia (Spagna) Presenze 29 reti 2
    4)2015/16(Feb.) Valencia (Spagna)Presenze 15 reti 0
    5)Feb2016/Giu2016 Racing Club (Argentina) Presenze 15 reti 1
    6)2016/17 Udinese (Italia) Presenze 35 reti 5
    7)2017/18 Udinese (Italia) Presenze 39 reti 4
    8)2018/19 Udinese (Italia) Presenze 37 reti 9
    Totali: su 227 Presenze 26 reti.
    Questo mi pare lo score di un pippone.Ora:liberissima l’Udinese di chiedere 40 Mil. per una siffatta pippa ma io dico la verità: lo lascerei dov’è.Se si pigliasse e giocasse nel tridente con Boateng e Chiesa le proiezioni darebbero
    nel migliore dei casi un tot.di 20 reti in 3 e così,invece di avere il centravanti da 20 gol,avremmo e attaccanti che,insieme,segnano meno dei punteri delle prime 7 squadre del campionato(e non solo).Se penso che tanti giornalisti gli tirano la volata mi viene il mal di stomaco.Ripeto per me questo è e resta un emerito pippone!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Antani - 2 mesi fa

      La tua crociata giornaliera contro il povero DePaul.:-) Io credo proprio tu non abbia capito in che ruolo giochi questo ragazzo, insisti a trattarlo come un centravanti. Questo è un todocampista, un giocatore di raccordo ,di manovra ,sa fare anche goal ma le sue migliori qualità sono più di assistere e i compagni e la manovra della squadra per fare goal. Non hai messo ad esempio il numero di assit. Vedrai che quando lo vedrai giocare capirai, perché mi sembra tu non l’abbia mai visto da come parli. Senza offesa ci mancherebbe. Io spero venga così poi te ne ricrederai. Per il prezzo son d’accordo però é un po’caro ,ma si sa l’Udinese esagera sempre, da giocatori promettenti ma collaudati. Vedi Cuadrado. Questo ha alle spalle due campionati pieni in a. Forza Viola

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. folder - 2 mesi fa

        Questo non è un todocampista: questo è un pippone.Ha fatto 30 assist su 225 presenze ( cioè una media del 7,5% ).Ha fatto gli stessi assist di Suso che,anche lui,ha 3 campionati pieni in A conditi da da 20 reti mentre el “pippero” di gol ne ha fatti 17.Meglio una gamba di Suso che tutte le due di Depaul.Tutta la vita!Vatti a rivedere i gol fatti:6 sono stati fatti con squadre che ci sono arrivate vicino:Parma 1;Chievo 1;Bologna 2;Empoli 2;Genoa 1.E ha SEMPRE giocato esterno d’attacco!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Golino - 2 mesi fa

          Scusa ma hai visto in che posizione ha giocato de paul con l’argentina la copa america? Che poi quanti gol ha fatto chiesa giocando d’esterno? E poi comparare Milan ed Udinese….

          Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy