stampa

D. Della Valle sul nuovo stadio: “Volevamo costruirlo, abbiamo atteso tempi altrui. Lo faccia il Comune”

Anche il nuovo stadio è in bilico: ecco le parole di Diego Della Valle a La Nazione

Redazione VN

Se nella prima parte Diego Della Valle accusa i tifosi (LEGGI QUI), adesso il patron viola si concentra sul nuovo stadio, la cui realizzazione dopo la lettera a La Nazione sembra quanto mai allontanarsi: "Si parla sempre del nuovo stadio e degli interessi che noi avremmo nel costruirlo: bene, deve essere chiaro che noi lo stadio lo volevamo costruire insieme alle aree vicine per dare forza alla Società e per aiutarne la crescita, sia chiaro che pur dovendo investire una cifra enorme a noi personalmente non avrebbe portato nessun vantaggio economico" Ricorda anche che sui terreni destinati allo stadio c'è da anni una disputa e che la società è sempre stata rassicurata che le cose procedevano bene e poi chiude con la stoccata "Noi abbiamo aspettato i tempi dettati da altri. Io credo che se viene considerato un così grande affare lo stadio dovrebbe farlo il Comune, noi saremmo più contenti".

[poll id="465"]

http://redazione.violanews.com/stampa/diego-della-valle-clima-ostile-e-violento-che-alimenta-il-caos-societa-in-vendita-non-si-e-visto-nessuno/

tutte le notizie di

Potresti esserti perso