Da mentalista a trasformista: la metamorfosi di Montella

Da mentalista a trasformista: la metamorfosi di Montella

Il cambiamento di Montella e della Fiorentina nella gara contro la Juventus

di Redazione VN

Da mentalista a trasformista: Vincenzo Montella ha cambiato la Fiorentina, nella gara più difficile. Contro la Juventus ha effettuato delle modifiche che hanno portato la squadra a prendere un punto prezioso. La difesa a tre, Castrovilli quasi trequartista per oscurare Pjanic. E ha funzionato, tant’è che il gioco della squadra è apparso fluido. Da ora in avanti – scrive Il Corriere dello Sport – potrà adattare la Fiorentina a seconda delle qualità dell’avversario. Contro la Juve, grazie ai giocatori che ha scelto, ha anche alzato l’età media di un paio di anni rispetto alla prima giornata. Ma ora l’obiettivo è tornare a vincere.

CLICCA PER LEGGERE:
RISULTATI E CLASSIFICA “PRIMAVERA 1”
 RISULTATI E CLASSIFICA DI “SERIE A” FEMMINILE

 

FOTO – Duncan posa con Commisso: “Contento di aver segnato i primi gol con la maglia Viola”

VIDEO VN – Ancora Bigica: “Felice per Castrovilli, il prestito gli ha fatto bene. Il paragone con Antognoni…”

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Manuel Rui Costa - 1 mese fa

    Con l Atalanta stessa formazione.
    Almeno in partenza.
    Nel secondo tempo vediamo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. batigol222 - 4 settimane fa

      Eh mi sa. L’atalanta è forse più forte della juve, ha molto più ritmo e forma fisica. Sarà una partita anche più difficile

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy