Cragno, il ritorno a Firenze e quei provini con la maglia della Fiorentina

Ecco perché il portiere del Cagliari non ha mai giocato con la Fiorentina

di Redazione VN

Sul Corriere Fiorentino questa mattina viene ricordata la storia di Alessio Cragno, giocatore cresciuto nella Cattolica Virtus ma che non è mai riuscito a indossare la maglia viola in partita ufficiali. “Una decina di anni fa – leggiamo – la società lo arruolò per fargli svolgere una serie di provini all’impianto della Trave, uno di quelli dove si allenano le giovanili. Su quei campi, per un breve periodo, ha coltivato la speranza di essere tesserato dalla sua squadra del cuore. Chi lo ha seguito ha stilato relazioni positive, fissando però un asterisco su un aspetto che nel calcio ha bocciato già più di un giocatore, la statura”. Alla fine Cragno non è arrivato in viola, è passato da Brescia per poi girare anche a Lanciano e Benevento fino alla maglia del Cagliari e a quella della Nazionale, anche se alle spalle di Donnarumma e Perin. E domenica torna la Franchi da avversario.

Violanews consiglia

Fiorentina, le richieste dei big e il no di Corvino ai rinnovi in corsa

Chiesa: “Ora sono felice alla Fiorentina. Se valgo 60 milioni? Esagerato. Su Gasperini…”

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy